Petit Paysan (2017)
120 battements par minute (2017)
Western (2017)
Scary Mother (2017)
The Nile Hilton Incident (2017)
The Square (2017)
Indivisibili (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Olanda

email print share on facebook share on twitter share on google+

Waiter inaugura il Netherlands Film Festival

di 

L'edizione 2006 del Netherlands Film Festival si aprirà stasera con la premère di Waiter (Ober), il nuovo film di Alex van Warmerdam, una commedia surreale in cui un finto cameriere bussa alla porta del suo creatore lamentandosi della miserabile vita che è costretto a condurre. Il festival, che si svolge nel centro di Utrecht, offre una panoramica sulla produzione locale annuale, ed ospita la cerimonia dei Golden Calves, l'equivalente olandese degli Oscar.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Alla competizione Golden Calf partecipano, tra gli altri, Waiter (prodotto dalle sociatà Graniet Film e La Parti production, e venduto all'estero da Fortissimo), il candidato olandese agli Oscar Black Book [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Paul Verhoeven (leggi la news), il dramma Northern Light [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: David Lammers
intervista: Jeroen Beker
scheda film
]
(leggi ilFocus), oltre ad una moltitudine di lunghi, corti e documentari. In competizione anche Night Run (Nachtrit ), il dramma sulla guerra dei taxi ad Amsterdam firmato Dana Nechushtan (prodotto e venduto da Waterland Films).

Nechushtan è stata resa celebre dal thriller televisivo De Belager, la cui interprete principale,Johanna Ter Steege, sarà ospite d'onore quest'anno al festival. La star del film di Philippe Garrel J’entends plus la guitare , introdurrà personalmente alcuni dei suoi film, tra i quali Guernsey [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, vincitore l'anno scorso del Golden Calf per il Miglior Regista, Dear Emma di István Szabó, e Tot ziens di Sweet Böbe and Heddy Honigmann, grazie al quale nel 1995 vinse a Locarno il Premio come Migliore Attrice.

Il festival prevede anche una competizione separata per le opere prime, una sezione dedicata ai film prodotti durante l'anno nei Paesi Bassi, e, per la prima volta, un parallelo festival online che puó essere seguito e giudicato dal pubblico sul web. Una sezione speciale intitolata Nederhorror farà luce sulle produzioni horror olandesi e sarà inaugurata venerdí con la premère mondiale di Sl8n8. Il film, prodotto dalla Lagestee/BE Films production e venduto all'estero dalla High Point Films, è stato diretto dagli emergenti Frank van Geloven e Edwin Visser, e partecipa inoltre alla competizione dedicata alle opere prime. Il festival terminerà con l'annuncio dei vincitori del Golden Calf il 6 ottobre.

(Tradotto dall'inglese)

Sarajevo Report
Locarno Report
Midpoint TV/Feature
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss