Mademoiselle Paradis (2017)
What Will People Say (2017)
Nico, 1988 (2017)
The Charmer (2017)
Arrhythmia (2017)
Muchos hijos, un mono y un castillo (2017)
Scary Mother (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

USCITE Belgio

email print share on facebook share on twitter share on google+

Biopic belgo-europeo e science fiction inglese

di 

Dopo le uscite della settimana scorsa dedicate al pubblico giovane in vista delle vacanze di Pasqua, i più grandi tornano a far valere i propri diritti e nove novità sono in programma questa settimana, dal grande spettacolo cinese al thriller americano, passando per cinque film europei molto diversi tra loro.

Il blockbuster del britannico Danny Boyle, Sunshine [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: AndrewMacdonald
intervista: Danny Boyle
scheda film
]
(leggi il Focus con le interviste al regista e al produttore), con il bell'irlandese Cillan Murphy - una coproduzione britannica di DNA Films distribuita dal suo coproduttore e venditore, la Fox, contemporaneamente in tutta Europa - è accompagnato innanzitutto da due film francesi. Distribuito da Les Films de L'Elysée, Le Candidat [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
interpretato da Yvan Attal è la prima regia del grande attore Niels Arestrup, che recita anche in questo thriller politico ambientato nei giorni delle elezioni presidenziali francesi. Anna M. [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Michel Spinosa, distribuito da Victory Films, con Isabelle Carré e Gilbert Melki, arriva invece sugli schermi dopo la presentazione a Berlino al Panorama (leggi l'articolo). Michel Spinosa (leggi l'intervista), sceneggiatore e regista, torna dunque al cinema dopo La parenthèse enchantée, diretto nel 2000, e la bella sceneggiatura di Inquiétudes di Gilles Bourdos, per seguire nuovamente i pericolosi deliri amorosi di una giovane donna che si illude di essere amata. Venuto dalla Spagna dopo essere stato presentato alle Giornate degli Autori veneziane, dove ha conquistato il Label Europa Cinema (leggi la news), AzulOscuroCasiNegro [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
del regista Daniel Sanchez Arévalo (leggi l'intervista) è distribuito inoltre da Cinéart.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ma è il biopic di Bille August, Goodbye Bafana [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, presentato in competizione ufficiale a Berlino (leggi la news) dove ha ottenuto il Premio della Pace, a rappresentare l'uscita nazionale della settimana. In effetti, con un budget di 12 milioni di euro, questa produzione maggioritaria europea che coinvolge Germania (X Film), Francia (Arsam International ), Regno Unito (Future Film Group), Italia (Fonema), ma anche il Sudafrica (Film Afrika), è un progetto di Jean- Luc Van Damme, produttore di Banana Films, che ha acquistato i diritti delle memorie dal carceriere di Nelson Mandela, James Gregory, nel 2003. Venduto all'estero da Celluloid Dreams, e distribuito da Cinéart in 14 sale, Goodbye Bafana è interpretato dall'inglese Joseph Fiennes e la tedesca Diane Krüger, e racconta la presa di coscienza di un uomo e i suoi cambiamenti intimi nel contatto con l'altro.

(Tradotto dal francese)

Les Arcs report
Unwanted_Square_Cineuropa_01
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss