Il mio Godard (2017)
The Square (2017)
Loving Vincent (2016)
Soleil battant (2017)
The Nothing Factory (2017)
Out (2017)
Corpo e anima (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Svezia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Supporto dell’SFI a cinque nuovi film

di 

Nella sua ultima tornata di supporti alla produzione, lo Swedish Film Institute (SFI) ha assegnato un totale di 34.4 milioni di corone svedesi (3.7 milioni di euro) a 10 film, fra i quali cinque co-produzioni europee.

Il film d’animazione per adulti di Tarik Saleh, Metropia [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, prodotto da Atmo Metro con la danese Zentropa e la norvegese Tordenfilm, ha ricevuto la somma maggiore (8 milioni di corone, ovvero 874.722 euro). Il film, le cui riprese partiranno il prossimo settembre, viene venduto da Trust Film Sales.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Due film attualmente in fase di riprese nel nord della Svezia hanno ricevuto 7 milioni di corone (765.460 euro) ciascuno dal SFI. Il debutto alla regia di Jens Jonsson, King of Ping Pong, è prodotto da Bob Film Sweden in co-produzione con la danese Nordisk Film. La pellicola narra la storia di un campione di ping-pong obeso, costretto ad affidarsi al fratello minore per difendersi dai bulli, finché una sorprendente rivelazione non rischia di minacciare l’unità familiare.

Tomas Alfredson (Four Shades of Brown) sta realizzando un horror tratto dal romanzo best-seller di John Ajvide Lindqvist: Låt den rätte komma in, prodotto da Efti Film.

Il film animato per bambini Mummy Moo and Crow del regista di Lorange, Muffin & Dartanjang, Igor Veyshtagin, diventerà un lungometraggio cinematografico e una serie tv per AB Svensk Filmindustri in co-produzione con la tedesca Filmpool, Studio Baestarts e il canale tv svedese SVT. Il film narra la storia di una mucca, Mummy Moo, che desidera uscire dai suoi prati.

Ruben Östlund, regista del premiato Guitar Mongoloid, ha ricevuto 3 milioni di corone per il suo nuovo dramma De Ofrivilliga, prodotto da Platform Produktion e con Maria Lundqvist. Due co-produzioni svedesi di minoranza, l’irlandese Summer of the Flying Saucer di Martin Duffy ed il danese Tills döden Skiljer oss åt di Paprika Steen, hanno ricevuto 800.000 e 900.000 corone ciascuno. In ultimo, anche tre documentari hanno ottenuto il sostegno.

(Tradotto dall'inglese)

ArteKino
Les Arcs call
Unwanted_Square_Cineuropa_01
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss