120 battements par minute (2017)
A Gentle Creature (2017)
The Erlprince di Kuba Czekaj
Bigfoot Junior (2017)
Scary Mother (2017)
Son of Sofia (2017)
L'altro volto della speranza (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

USCITE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il colpo di fulmine di Pyramide per Ciao Stefano

di 

Rapido incontro con Eric Lagesse, responsabile della distribuzione e delle vendite internazionali di Pyramide, in occasione dell'uscita oggi nelle sale francesi del film italiano Non pensarci [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 di Gianni Zanasi.

"Ho scoperto Non pensarci alla Mostra di Venezia, ai Venice Days, e l'ho adorato, inaspettatamente. E' stato un bagno di freschezza che mi ha toccato e fatto ridere, esattamente il genere di film che voglio distribuire e vendere. Da Venezia, lo abbiamo venduto in Australia, Benelux, Svizzera e Grecia. Poi lo abbiamo portato a Toronto, dove abbiamo organizzato una proiezione parallela in una sala piena, grazie al passaparola veneziano. Siamo a una quindicina di territori venduti. Per l'uscita francese, abbiamo lavorato con Gianni Zanasi, prima di tutto sul montaggio, per una versione accorciata di sette minuti; poi sul titolo, che fosse italiano ma comprensibile in francese. Zanasi ha partecipato anche alla promozione in Francia, così come Caterina Murino. Distribuiamo il film in versione originale in primavera, periodo in cui può godere di sufficiente spazio prima di Cannes. Puntiamo alla fascia 30-60 anni e all'effetto sorpresa e al passaparola, con un trailer ampiamente diffuso nelle sale MK2 e una locandina deliberatamente gioiosa".

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il cinema europeo sbarca oggi nelle sale francesi anche con il film tedesco Counterparts di Jan Bonny, scoperto l'anno scorso alla Quinzaine des réalisateurs cannense e distribuito da Haut et Court.

A contendersi i favori del pubblico ci saranno anche sei film nazionali, in particolare Deux jours à tuer di Jean Becker, con un ottimo Albert Dupontel al fianco di Marie-Josée Croze (distribuzione StudioCanal in 407 copie). Gaumont e UGC lanciano invece, rispettivamente in 345 e 262 copie, la commedia 15 ans et demi del duo François Desagnat-Thomas Sorriaux, con Daniel Auteuil, e Le Grand alibi di Pascal Bonitzer, con Miou-Miou, Lambert Wilson e Valeria Bruni-Tedeschi. Da segnalare anche un'immersione nelle case di correzione degli Anni '30 con Les hauts murs di Christian Faure (EuropaCorp, 87 copie), Mèche blanche, les aventures du petit castor di Philippe Calderon (TFM - 188 copie) e Marié(s) ou presque di Franck Llopis (distribuzione Les films à fleur de peau). Un contingente francese che si confronterà con un film turco e con tre produzioni americane, tra cui il blockbuster Iron Man.

(Tradotto dal francese)

Sarajevo Report
Locarno Report
DPC
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss