Una vita (2016)
Out (2017)
Bigfoot Junior (2017)
The Party (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Glory (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PREMI Italia

email print share on facebook share on twitter share on google+

La stampa estera premia Virzì, Franchi e Molaioli

di 

La stampa estera premia Virzì, Franchi e Molaioli

Per i giornalisti stranieri è Tutta la vita davanti [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
il film italiano dell'anno. La pellicola di Paolo Virzì sul mondo "infernale" dei call center è stata premiata ieri sera con il Globo d'Oro, assegnato ogni anno dall'Associazione Stampa Estera in Italia. "E' una stagione molto stimolante e sono orgoglioso di farne parte", ha detto il regista durante la cerimonia a Villa Massimo a Roma. Al film è andato anche il Globo per l'interpretazione di Sabrina Ferilli.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Di stagione vitale e di nuovi talenti hanno parlato anche i produttori Andrea Occhipinti e Gianluca Arcopinto, premiati per Sonetàula [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Salvatore Mereu (a cui sono andati anche il Gran Premio Stampa Estera e il Globo per l'attore esordiente a Francesco Falchetto), anche se "non è facile finanziare film in un mercato così poco aperto". Fare i produttori indipendenti "rimane comunque un privilegio".

Sulla battaglia intrapresa dal cinema italiano per l'introduzione delle agevolazioni fiscali si sono soffermati Sandro Petraglia, Globo d'Oro per la sceneggiatura de La ragazza del lago [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Andrea Molaioli (che ha vinto anche il premio come migliore opera prima) e Liliana Cavani, premio alla Carriera, che ha ricordato l'impegno del movimento dei Centoautori: "Spero che attraverso il dialogo con il governo si arrivi a dei risultati concreti per l'industria".

Tutti i vincitori dei Globi D'oro, edizione 2007/08:

Miglior film: Tutta la vita davanti di Paolo Virzì
Migliore regista: Paolo Franchi per Nessuna qualità agli eroi
Migliore opera prima: La ragazza del lago di Andrea Molaioli
Film da non dimenticare: Hotel Meina di Carlo Lizzani
Regista rivelazione: Gian Paolo Cugno per Salvatore-Questa è la vita
Migliore sceneggiatura: Sandro Petraglia per La ragazza del lago di Andrea Molaioli
Migliore fotografia: Maurizio Calvesi per I Vicerè di Roberto Faenza
Migliore musica: Luis Enrique Bacalov per Hotel Meina di Carlo Lizzani
Migliore attore Lando Buzzanca per I Vicerè di Roberto Faenza
Migliore attrice: Sabrina Ferilli per Tutta la vita davanti di Paolo Virzì
Attrice rivelazione: Antonia Liskova per Riparo di Marco Simon Puccioni e Kasia Smutniak per Nelle tue mani di Peter del Monte
Premio speciale ad Alessandro Gassman per Caos calmo di Antonello Grimaldi
Attore esordiente: Francesco Falchetto per Sonetaula di Salvatore Mereu
Attrice esordiente: Nathalie Rapti Gomez per Ultimi della classe di Luca Biglione
Gran premio stampa estera: Soneta'ula di Salvatore Mereu
Migliore cortometraggio: Uno scippo di Alfonso Postiglione
Migliore documentario: La Santa di Ruben H.Oliva e Enrico Fierro
Migliore produttore: Andrea Occhipinti e Gianluca Arcopinto per Soneta'ula di Salvatore Mereu
Migliore distributore: Teodora Film per Irina Palm di Sam Garbarski e Nelle tue mani di Peter del Monte
Miglior film europeo: Irina Palm di Sam Garbarski

Premio alla Carriera: Liliana Cavani e a Giuliano Gemma
Premio Migliore attrice europea: Maria De Medeiros
European Golden Globe: Caterina Murino

DPC
WBImages Locarno
Swiss Locarno
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss