email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

Marko Stojiljković

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

142 articoli disponibili in totale a partire dal 22/11/2016. Ultimo articolo pubblicato il 12/08/2022.

Recensione: Safe Place

Recensione: Safe Place

In un ambiente poco simpatico e contro ogni probabilità, un fratello cerca di salvarne un altro nel debutto psicologico di Juraj Lerotić  

12/08 | Locarno 2022 | Cineasti del presente

Recensione: Fairytale

Recensione: Fairytale

Alexandr Sokurov torna con un'altra serie di riflessioni storiche sotto forma di un film sperimentale di qualità  

08/08 | Locarno 2022 | Concorso

Recensione: The Head of a Big Fish

Recensione: The Head of a Big Fish

Il primo lungometraggio di Arsen Oremović è uno sguardo lucido ed emotivo sulle difficoltà della vita quotidiana in Croazia segnata dalla guerra, nel passato, e da una continua transizione, nel...  

26/07 | Pula 2022

The Staffroom trionfa a Pula

The Staffroom trionfa a Pula

L'esordio di Sonja Tarokić emerge nella competizione nazionale, mentre Burning Days di Emin Alper domina quella internazionale  

25/07 | Pula 2022 | Premi

Recensione: Even Pigs Go to Heaven

Recensione: Even Pigs Go to Heaven

Maiali e persone cercano di trovare l'amore, e di trovarsi l'un l'altro, nel terzo film vincente e un po' stravagante di Goran Dukić  

18/07 | Pula 2022

Igor Bezinović termina le riprese di Fiume o morte!

Igor Bezinović termina le riprese di Fiume o morte!

Il terzo lungometraggio del regista è una docufiction sul governo stabilito da Gabriele D'Annunzio a Fiume all'indomani della Prima guerra mondiale  

14/07 | Produzione | Finanziamenti | Croazia/Slovenia/Italia

Andrija Mardešić e David Kapac • Registi di The Uncle

Intervista: Andrija Mardešić e David Kapac • Registi di The Uncle

"Il Natale è il più grande attacco subliminale dove la forma prende il sopravvento sulla sostanza"

Nel loro primo lungometraggio, la coppia di registi ci invita a una festa di Natale infernale nella Jugoslavia degli anni '80  

12/07 | Karlovy Vary 2022 | Proxima

Recensione: La piedad

Recensione: La piedad

Eduardo Casanova traccia parallelismi tra la famiglia e la dittatura statale nel suo secondo lungometraggio dominato dai colori pastello  

07/07 | Karlovy Vary 2022 | Proxima

Recensione: Silence 6-9

Recensione: Silence 6-9

Il primo lungometraggio di finzione di Christos Passalis è una degna aggiunta alla collezione di film della New Wave del cinema greco, caratterizzata da una certa stranezza  

07/07 | Karlovy Vary 2022 | Concorso

Recensione: The Uncle

Recensione: The Uncle

Il primo lungometraggio di Andrija Mardešić e David Kapac ci porta in uno strano Natale con uno zio malevolo nella Jugoslavia degli anni '80  

05/07 | Karlovy Vary 2022 | Proxima

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Privacy Policy