email print share on Facebook share on Twitter share on LinkedIn share on reddit pin on Pinterest

Vladan Petkovic

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

1651 articoli disponibili in totale a partire dal 06/03/2008. Ultimo articolo pubblicato il 21/02/2024.

Recensione: Afterwar

Recensione: Afterwar

BERLINALE 2024: Il film di Birgitte Stærmose, coinvolgente e non catalogabile, girato nell'arco di 15 anni, è stato realizzato in stretta collaborazione con i suoi quattro protagonisti kosovari  

21/02 | Berlinale 2024 | Panorama

Recensione: Some Rain Must Fall

Recensione: Some Rain Must Fall

BERLINALE 2024: Il primo lungometraggio di Qiu Yang è una criptica storia di personaggi che ogni singolo spettatore potrà interpretare a modo suo, ma la cui fattura è di grande qualità  

20/02 | Berlinale 2024 | Encounters

The Georgian Film Institute addresses GNFC controversy at the EFM

The Georgian Film Institute addresses GNFC controversy at the EFM

BERLINALE 2024: Both the government's official Georgian National Film Center and the newly formed, independent Georgian Film Institute are present with separate stands at the market  

19/02 | Berlinale 2024 | EFM

Recensione: Elbow

Recensione: Elbow

BERLINALE 2024: Il film di formazione di Aslı Özarslan ambientato nella comunità di immigrati a Berlino e a Istanbul si distingue per la sua economia narrativa e l'atmosfera insolitamente oscura  

19/02 | Berlinale 2024 | Generation

Recensione: Love Lies Bleeding

Recensione: Love Lies Bleeding

BERLINALE 2024: Rose Glass dà il massimo nel suo primo film prodotto negli Stati Uniti, un'affettata combinazione di thriller poliziesco e storia d'amore lesbica con Kristen Stewart e Katy O'Brian  

19/02 | Berlinale 2024 | Berlinale Special

Recensione: The Wrong Movie

Recensione: The Wrong Movie

BERLINALE 2024: Formalmente sperimentale e stranamente coinvolgente, il film di Keren Cytter, potrebbe essere descritto come un dramma di Beckett in era digitale  

18/02 | Berlinale 2024 | Forum

Recensione: Faruk

Recensione: Faruk

BERLINALE 2024: Aslı Özge torna alla docufiction e alla sua città natale, Istanbul, e crea una storia coinvolgente e personale con una forte componente politica e sociale  

18/02 | Berlinale 2024 | Panorama

Recensione: Hors du temps

Recensione: Hors du temps

BERLINALE 2024: Il nuovo lungometraggio di Olivier Assayas è il suo film più autobiografico, ma certamente non il più avvincente, da annoverare forse tra le opere minori  

18/02 | Berlinale 2024 | Concorso

Recensione: Demba

Recensione: Demba

BERLINALE 2024: Il regista senegalese Mamadou Dia affronta il tema della salute mentale e della sua percezione, con un approccio stilistico distinto che gioca sia a favore che a sfavore del film  

17/02 | Berlinale 2024 | Encounters

Recensione: Shahid

Recensione: Shahid

BERLINALE 2024: Il film di Narges Kalhor è fantasioso e ribelle, combina una miriade di forme d'arte e sfida le tradizioni cinematografiche, ma fatica a reggere il peso della sua stessa ambizione  

16/02 | Berlinale 2024 | Forum

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Privacy Policy