email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

ESPERPENTOS

di José Luis García Sánchez

sinossi

Don Manolito e don Estrafalario trascorrono gli ultimi anni della dittatura di Primo Rivera seguendo le piste delle opere teatrali scritte dal loro prediletto Ramon del Valle Inclàn e proibite dal governo...Un giorno si imbattono nella lettura di «Las galas del difunto», ritratto degli sgangherati soldatelli che tornavano dall'aver perso la Colonia. Un'altra volta riescono ad entrare in una casetta in una fiera popolare e assistono ad una delle limitate rappresentazioni teatrali di Valle Inclàn dal titolo «Los cuernos de don Friolera», la storia crudele della difesa della reputazione soldatesca. E alla fine hanno la fortuna di assistere alla proiezione del primo film valle-inclanesco «La hija del capitan», un documento giocoso sulle relazioni tra l'Intendenza militare e la difesa della Patria.Tutto questo nell’attesa del miglior debutto sognato da tutti:quello della seconda Repubblica spagnola.Dramma che tuttavia durò poco tempo a cartellone. Però fu un sogno meraviglioso, come gli “esperpentos” di don Ramòn.

titolo originale: Esperpentos
paese: Spagna
anno: 2009
genere: fiction
regia: José Luis García Sánchez
data di uscita: ES 24/04/2009
sceneggiatura: Rafael Azcona, José Luis García Sánchez
cast: Juan Diego, Juan Luis Galiardo, Julio Adriana Ozores, María Pujalte, Lara Grube, Antonio Dechent, Pilar Bardem, Pepón Nieto, Jesús Franco
fotografia: José Luis Alcaine, Javier Salmones
montaggio: Mercedes Cantero
scenografia: Quim Roy
costumi: María José Iglesias
musica: Antonio Melibeo, Milladoiro
produttore: Juan Diego, Juan Luis Galiardo, José Luis García Sánchez, Juan Gona
produzione: Gona, RTVE - Corporación de Radio y Televisión Española, Canal Sur Televisión S.A., Canal 9
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
LIM Internal