email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

SMALL COUNTRY

di Ana Díez

sinossi

Appena calpesta la terra dei suoi avi, Xavi, il nuovo ingaggio dell’Osasuna di Pamplona, si lascia alle spalle il passato. A trent’anni suonati è uscito per la prima volta dal Paisito. Incontra nuovamente Rosana, che, combattuta tra amore e odio, ha passato vent’anni aspettando che Xavi venisse a prenderla e le spiegasse cosa accadde nel 1973 in Uruguay paese in cui, nonostante la sua famosa democrazia e i suoi milioni di capi di bestiame, il popolo soffriva, accanto alla corruzione endemica dei politici, i guerriglieri Tupamari e i miliziani. Nel mezzo di tutto questo, il padre di Rosana e quello di Xavi non desideravano altro che proteggere i loro figli e vivere una vita coerente con i loro ideali… e vedere il calcio, naturalmente. Perché nel Paisito il calcio è tutto, anche in tempo di guerra.

titolo internazionale: Small Country
titolo originale: Paisito
paese: Uruguay, Spagna, Argentina
anno: 2008
genere: fiction
regia: Ana Díez
durata: 88'
data di uscita: ES 24/07/2009, FR 17/03/2010
sceneggiatura: Ricardo Fernández-Blanco
cast: Emilio Gutiérrez Caba, Andrea Davidovics, María Botto, Nicolás Pauls, Mauricio Dayub, Viviana Saccine
fotografia: Alfonso Parra
montaggio: Fernando Pardo
musica: Lucio Godoy
produttore: Gabriel Bossio
produzione: Tornasol Films, La Jolla Films (UY), Haddock Films (AR)
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)