email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

THE RAINBOWMAKER

di Nana Dzhordzhadze

sinossi

Il nonno Giorgi non si stanca mai di raccontare ai suoi due nipotini delle storie sul loro papà supereroe, un grande e grosso agente segreto protagonista di una missione importante. Ma la verità è diversa: il loro papà, Dato, è un metereologo che ha trascorso gli ultimi due anni a languire in galera, seppur innocente… Quando Dato viene rilasciato, torna a casa per scoprire che sua moglie è innamorata di un circense e i suoi figli si rifiutano di credere che egli è il loro vero padre. Dato è a pezzi e inizia a credere che non sarà mai più felice Ma poi Lia, una donna pilota giovane e carina, appare nella sua vita come un angelo. Nonostante sia innamorata di Dato, lo aiuta a scoprire cosa conta veramente per lui: sua moglie e i suoi figli. Poi, un giorno, il metereologo scopre di poter trasformare l’estate in inverno e creare fantastici arcobaleni. L'uomo puó controllare le forze della natura, ma sarà in grado di utilizzare il suo dono per riconquistare la sua famiglia?

titolo internazionale: The Rainbowmaker
titolo originale: The Rainbowmaker
paese: Finlandia, Italia, Russia, Germania, Paesi Bassi
rivenditore estero: Global Screen GmbH
anno: 2008
genere: fiction
regia: Nana Dzhordzhadze
durata: 94'
sceneggiatura: Irakli Kvirikadze
cast: Merab Ninidze, Ramaz Chkhikvadze, Anja Antonowicz, Chulpan Khamatova, Nino Kirtadzé, Toomas Urb, Elene Bezarashvili, Iva Gogitidze
fotografia: Walther van den Ende
montaggio: Irakli Kvirikadze
scenografia: Vaja Djalagania
musica: Paul M. van Brugge
produttore: Oliver Damian, Joost de Vries, Leontine Petit, Tero Kaukomaa, Paolo Maria Spina, Andrey Razumovsky, Niels Rinke
produzione: Blind Spot Pictures, Revolver, 27 Films Production, Lemming Film, Fora-Film M (RU)
supporto: German Federal Film Board (FFA), Medienboard Berlin-Brandenburg, Filmstiftung NRW, MFG Baden-Wuerttemberg, Mitteldeutsche Medienfoerderung, MEDIA, Finnish Film Foundation, Eurimages, Hessen Invest Film, Netherlands Film Fund, Russian Federal Agency of Culture and Cinematography
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)