email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

ALL INCLUSIVE 3D

di Nadia Ranocchi, David Zamagni

sinossi

Con l’approssimarsi della nuova stagione l’hotel Joule è in riorganizzazione e lo staff si completa con l’assunzione di un giovane direttore, Miss Ambra. Miss Ambra, pienamente calata nella parte, non si concede alcuno svago assolvendo al suo incarico con rigore e alterigia. A lungo andare, però, l’intransigenza e l’ossessivo perfezionismo con cui Miss Ambra esercita le proprie funzioni, oltre ad alienarle la simpatia dei colleghi, la portano a voler assumere su di sé le mansioni dell’intero albergo, fino a perdere i confini della propria identità, a confondere il proprio ruolo con quello dei collaboratori, a desiderare di sostituirsi loro, spinta da e verso un vuoto incolmabile.

titolo originale: All Inclusive 3D
paese: Italia, Austria
anno: 2010
genere: fiction
regia: Nadia Ranocchi, David Zamagni
durata: 75'
cast: Ambra Senatore, Luca Camilletti, Sara Masotti, Monaldo Moretti
produzione: Zapruderfilmmakersgroup, Steirischer Herbst Festival
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)