email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

MY BEST ENEMY

di Wolfgang Murnberger

sinossi

Vienna, anni ’30. Victor Kaufmann, figlio di una facoltosa coppia di ebrei cosmopoliti, lavora nella galleria d’arte del padre. Il suo miglior amico, che conosce dall’infanzia e da cui non si separa mai, è Rudi Smekal. Anche la ragazza di Victor, l’attraente e travolgente Lena, è amica di Rudi. In un momento di eccessivo entusiasmo, Victor mostra all'amico un segreto di famiglia: un quadro di Michelangelo che si credeva disperso. Victor rimane però sotto shock quando scopre che Rudi è da tempo un membro del partito nazista e che spera che l’annessione dell’Austria alla Germania aumenti le sue possibilità di fare carriera nel partito. Mancata l’occasione giusta per lasciare l’Austria, i Kaufmann si ritrovano bloccati a Vienna e decidono di affidare il loro patrimonio a Lena per evitare che venga confiscato. Essendosi vantato della scoperta del quadro di Michelangelo, Rudi riceve l'ordine da Berlino di impossessarsi dell’opera d’arte. Per salvare il suo amico, Rudi propone così un accordo: il quadro in cambio della libertà dei Kaufmann.

titolo internazionale: My Best Enemy
titolo originale: Mein bester Feind
paese: Austria, Lussemburgo
rivenditore estero: Beta Cinema
anno: 2010
genere: fiction
regia: Wolfgang Murnberger
durata: 109'
data di uscita: AT 11/03/2011
sceneggiatura: Paul Hengge
cast: Moritz Bleibtreu, Georg Friedrich, Ursula Strauss, Uwe Bohm, Marthe Keller, Udo Samel
fotografia: Peter von Haller
montaggio: Evi Rome
scenografia: Isidor Wimmer
costumi: Martina List
musica: Matthias Weber
produttore: Josef Aichholzer, Jani Thiltges
produzione: Aichholzer Filmproduktion, Samsa Film
supporto: MEDIA Programme
distributori: Filmladen
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Privacy Policy