email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

LA MIA MAMMA SUONA IL ROCK

di Massimo Ceccherini

sinossi

Cristiano e Franco sono una coppia di omosessuali di circa cinquant'anni di età. Sono titolari di un'affermata casa di moda. Cristiano tipo eccentrico di origine siciliana, è lo stilista creativo; mentre Franco, romano verace, si occupa della parte amministrativa e finanziaria dell'azienda. Tuttavia Cristiano ha un problema che lo angoscia profondamente: vorrebbe avere un figlio! Esasperato dalla situazione, che in Italia non ha vie d'uscita, Franco gli volta le spalle e Cristiano passa mesi di solitudine e depressione. Dopo una notte all'insegna dell'alcol, Cristiano vorrebbe buttarsi da un ponte, ma viene salvato da Massimo, lo sballato leader di una Rock Band. Lo sguardo di Cristiano, alla visione di Massimo, si fa sinistro: gli spacca una bottiglia di whisky in testa, lasciandolo senza sensi, e lo rapisce. Il mattino seguente Massimo spalanca gli occhi e si ritrova in un letto legato come un salame: non ha più i piercing è completamente sbarbato e con i capelli tagliati. E' a casa di Cristiano, che ha deciso di prendersi cura di lui facendolo diventare a tutti gli effetti il figlio che ha sempre sognato. La sola speranza per Massimo di sfuggire a questa folle prigionia è Gilda, la sua bella fidanzata rocker.

titolo originale: La mia mamma suona il rock
paese: Italia
anno: 2013
genere: fiction
regia: Massimo Ceccherini
durata: 90'
data di uscita: IT 14/02/2013
sceneggiatura: Massimo Ceccherini
cast: Massimo Ceccherini, Lallo Circosta, Alessandro Paci, Antonio Fiorillo, Valeria Marini, Andrea Bruni, Slvio Capecchi
fotografia: Nino Celeste
montaggio: Donatella Ruggiero
scenografia: Massimiliano Mereu
costumi: Antonella Balsamo
produttore: Andrea Iervolino
produzione: Red Carpet
distributori: AI Entertainment
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Privacy Policy