email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

THE LAST FAMILY

di Jan P. Matuszyński

sinossi

Nato nel 1929, Zdzisław Beksiński, pittore surrealista polacco famoso per le sue inquietanti opere post-apocalittiche, è un artista di culto le cui immagini raffigurano corpi putrescenti, rimandando a un immaginario di sesso estremo e sadomaso. Dotato di un acuto senso dell’umorismo, ha una gran paura dei ragni ed è molto legato alla madre malata. Il figlio Tomasz, nevrotico e suicida, è un DJ radiofonico molto noto e traduttore in polacco dei film dei Monty Python. La moglie di Zdzisław, una cattolica devota di nome Zofia, sopporta i due eccentrici e tiene insieme la famiglia. Mentre i genitori cercano di aiutare il figlio a non farsi del male, la loro vita si articola attraverso la pittura, una serie di esperienze prossime alla morte, funerali e cambiamenti di tendenza nella dance music.

titolo internazionale: The Last Family
titolo originale: Ostatnia rodzina
paese: Polonia
rivenditore estero: New Europe Film Sales
anno: 2016
genere: fiction
regia: Jan P. Matuszyński
durata: 124'
sceneggiatura: Robert Bolesto
cast: Andrzej Seweryn, Dawid Ogrodnik, Aleksandra Konieczna, Andrzej Chyra
fotografia: Kacper Fertacz
montaggio: Przemysław Chruscielewski
scenografia: Jagna Janicka
costumi: Emilia Czartoryska
produzione: Aurum Film, HBO Poland, Lightcraft, Universal Music Polska
supporto: Mazovia Film Fund (PL)
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)