email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

VAN GOGHS

di Sergey Livnev

sinossi

Mark è un artista solo e in difficoltà, incapace di instaurare relazioni affettive. Suo padre, il celebre direttore d’orchestra Victor Ginzburg, vive lontano, in quella terra natia da Mark abbandonata molto tempo prima, la Lettonia. Tra loro c’è un costante rapporto di odio-amore, che riemerge con rinnovato vigore quando Mark decide di far visita a suo padre, rimasto vedovo. Entrambi saranno costretti a fare i conti con il passato, le scelte di vita e l’amore che nutrono l’uno per l’altro, proprio quando Victor inizia a mostrare i primi segni di demenza senile.

titolo internazionale: Van Goghs
titolo originale: Van Gogi
paese: Lettonia, Russia
anno: 2018
genere: fiction
regia: Sergey Livnev
durata: 102'
sceneggiatura: Sergey Livnev
cast: Aleksey Serebryakov, Daniel Olbrychski, Elena Koreneva, Polina Agureeva, Natalya Negoda, Aleksandr Sirin, Svetlana Nemolyaeva, Olga Ostroumova, Evgeniy Tkachuk, Saveliy Kudryashov
fotografia: Yuriy Klimenko
montaggio: Ernest Aranov, Aleksey Bobrov
scenografia: Eduard Galkin, Arnis Vatass
costumi: Aleksandr Osipov
musica: Leonid Desyatnikov, Alexey Sergunin
produttore: Sergey Bobza, Sergey Livnev, Igor Pronin
coproduttore: Yulia Zayceva
organizzatore generale: Max Pavlov, Daniel Gitman Tadevosyan
produzione: Forma Pro Films, Leopolis Films (RU)
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)