email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

MOFFIE

di Oliver Hermanus

sinossi

Essere un moffie [checca] significa essere debole, effeminato, fuori legge. È il 1981 e il governo di minoranza bianca del Sudafrica è coinvolto in un conflitto al confine meridionale con l’Angola. Come tutti i ragazzi bianchi che hanno più di sedici anni, Nicholas Van der Swart deve prestare due anni di servizio militare obbligatorio per difendere il regime dell’apartheid. La minaccia del comunismo e “die swart gevaar” (il pericolo nero) sono più vivi che mai. Ma questo non è l’unico pericolo che Nicholas si trova ad affrontare. Deve sopravvivere alla brutalità dell’esercito: cosa che diventa ancor più difficile quando nasce un legame tra lui e un commilitone.

titolo originale: Moffie
paese: Sudafrica, Regno Unito
rivenditore estero: Portobello Film Sales
anno: 2019
genere: fiction
regia: Oliver Hermanus
durata: 103'
sceneggiatura: Oliver Hermanus, Jack Sidey
cast: Kai Luke Brummer, Ryan de Villiers, Matthew Vey, Stefan Vermaak, Hilton Pelser
fotografia: Jamie Ramsay
montaggio: Alain Dessauvage
costumi: Reza Levy
musica: Braam du Toit
produttore: Eric Abraham, Jack Sidey
coproduttore: Thérèsa Ryan
produzione: Portobello Pictures, Penzance Films (ZA)
supporto: Department of Trade and Industry (ZA)
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)