email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PAOLO CONTE, VIA CON ME

di Giorgio Verdelli

sinossi

Un itinerario ideale con la voce narrante di Luca Zingaretti per raccontare un personaggio eclettico e, per certi versi, misterioso. Una grande storia, non soltanto musicale. È un intreccio di parole, versi e musiche che scattano foto del nostro immaginario attraverso le canzoni, i concerti, gli amici e le riflessioni del grande artista astigiano. Verdelli ha attinto all'immenso patrimonio dell'archivio personale di Conte, unendolo a materiale realizzato ad hoc: interviste, riprese dei tour internazionali e occasioni di una carriera unica. Con una straordinaria carrellata di testimonianze, il film si inoltra nel labirinto delle canzoni di Conte, anche quelle scritte per gli interpreti più diversi, oltre che nel labirinto delle sue passioni. Alla base del progetto c'è una lunga intervista "intima" di Verdelli a Paolo Conte, in cui i racconti di personaggi, canzoni e vicende umane mescolano tenerezza, ironia e charme tipici dell'avvocato di Asti che ci accompagnano in una scoperta continua tra il noto e l'inedito, tra le storie, i versi e le canzoni di quello straordinario altrove che è il mondo di Conte.

titolo originale: Paolo Conte, Via con me
paese: Italia
rivenditore estero: Nexo Digital
anno: 2020
genere: documentario
regia: Giorgio Verdelli
durata: 100'
data di uscita: IT 28/09/2020
sceneggiatura: Giorgio Verdelli
fotografia: Federico Annicchiarico
montaggio: Emiliano Portone, Matteo Bugliarello
produttore: Silvia Fiorani, Nicola Giuliano, Francesca Cima, Carlotta Calori
produzione: Sudovest Produzioni, Indigo Film, RAI Cinema
supporto: Film Commission Torino Piemonte (IT), Film Commission Regione Campania (IT)
distributori: Nexo Digital
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Privacy Policy