email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

GRIMSEY

di Richard García Vázquez, Raúl Portero

sinossi

La storia tra Norberto e Bruno è finita. Con strascichi dolorosi soprattutto per il secondo, che non riesce a rassegnarsi a come siano andate le cose, perché in cuor suo ama ancora l'ex compagno. Ma Norberto, per allontanarsi definitivamente da lui, ha trovato rifugio in Islanda, cercando così di far perdere le proprie tracce. Una volta scoperta la fuga, Bruno decide di lasciare la Spagna alla ricerca di Norberto, per incontrarlo e riportarlo tra le sue braccia. Una volta giunto a Reykjavik conosce Arnau, spagnolo come lui, che lì vive e lavora come guida e che sceglie di aiutarlo nella ricerca. Ma dopo dieci giorni e tante telefonate senza alcuna risposta, sembra che di Norberto sia sparito nel nulla. Per Bruno, dilaniato dal ricordo dell'amore che fu, è una situazione insostenibile, nel tentativo di guarire una ferita che non sembra volersi rimarginare. Intorno a lui paesaggi cupi e desolati, che di questa condizione sembrano essere la proiezione.

titolo internazionale: Grimsey
titolo originale: Grimsey
paese: Spagna
anno: 2018
genere: fiction
regia: Richard García Vázquez, Raúl Portero
durata: 70'
sceneggiatura: Richard García Vázquez, Raúl Portero
cast: Richard García Vázquez, Raúl Portero, Nacho San José, Fanny Gautier, David Krohnert, Helga Thury Ingvarsdottir, Eugenio Sanz
fotografia: Richard García Vázquez, Raúl Portero
montaggio: Richard García Vázquez, Sergio Jiménez
musica: Víctor Algora
produttore: Pau Brunet, Richard García Vázquez, Ángeles Hernández, David Krohnert, David Matamoros, Raúl Portero, Nacho San José
produzione: Doce Entertainment, Zentropa International Spain, PonyFilms, La Panda (US)
distributori: Optimale
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Privacy Policy