email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

COSE DA PAZZI

di Vincenzo Salemme

sinossi

Giuseppe Cocuzza, un funzionario statale, inizia a ricevere misteriosi pacchetti pieni di soldi. La moglie Francesca, la sorella Livia e la figlia Giulietta, affascinate dal denaro, lo spingono a tenerli e a spenderli al più presto. Alle donne si aggiunge anche Fedor, un trapezista dalle dubbie origini ungheresi, che dopo aver sedotto e abbandonato Livia - lasciandola poi senza soldi e con un figlio ritardato, Renatino - è tornato sui suoi passi appena fiutato odore di ricchezza. Per diverso tempo, i soldi giungono puntualmente con regolare scadenza ogni 27 del mese. Il povero Cocuzza, però, terrorizzato dalla possibilità di essere scoperto, sente aumentare la sua ansia, anche a causa di una serie di visite improvvise da parte di bizzarri personaggi: un ispettore dell'inps che parla siciliano stretto, un postino con gravi difetti di pronuncia, un'allegra suora che a un certo punto si sbarazza dei lunghi veli per dichiarare la sua vera identità: è un uomo, Felice C, che ci porterà con un flashback a undici anni prima... Dall'omonima pièce teatrale di Vincenzo Salemme.

titolo originale: Cose da pazzi
paese: Italia
anno: 2005
genere: fiction
regia: Vincenzo Salemme
durata: 91'
data di uscita: IT 25/03/2005
sceneggiatura: Vincenzo Salemme
cast: Vincenzo Salemme, Maurizio Casagrande, Biagio Izzo, Lidia Vitale, Teresa Del Vecchio, Carlo Croccolo, Fanny Cadeo
montaggio: Mauro Bonanni
scenografia: Maurizio Marchitelli
costumi: Francesca Sartori
musica: Francesco De Luca
produttore: Vittorio Cecchi Gori
produzione: Cecchi Gori Group
distributori: Medusa Film
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Privacy Policy