email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

TRANQUILLITY

di Róbert Alföldi

sinossi

La storia di un autore che cerca disperatamente di vivere la sua vita e di innamorarsi all’ombra di sua madre, un’ex-attrice maniaco-depressiva, nel periodo del lento declino del comunismo. In questa dipendenza reciproca, l’amore e l’odio li incatenano l’uno all’altra. Questo stallo emotivo è il primo significato della parola tranquillità. I nostri eroi sono bloccati nelle gabbie della propria follia, sperando che la liberazione avvenga per merito di qualcun altro. Ma sapranno comportarsi in modo sensato e trovare una soluzione?
Adattamento del romanzo di Attila Bartis.

titolo internazionale: Tranquillity
titolo originale: A Nyugalom
paese: Ungheria
anno: 2008
genere: fiction
regia: Róbert Alföldi
sceneggiatura: László Garaczi
cast: Dorka Gryllus, Judit Hernádi, Dorottya Udvaros, Zoltán Seress, Kati Lázár, Dénes Ujlaky
fotografia: Tamás Babos
produttore: István Bodzsár
produzione: Unió Film
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Privacy Policy