email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

THE STRANGER IN ME

di Emily Atef

sinossi

Rebecca (32 anni) e il suo compagno Julian (34), sono in grande attesa per la nascita del loro primo bambino. Rebecca dà alla luce un bel maschietto in perfetta salute, e i due sembrano essere felici. Ma la donna presto si rende conto di non provare quell’incondizionato amore materno che si aspettava. Rebecca è turbata, si sente sempre più sola e disperata, mentre il suo bimbo le sembra sempre più un estraneo. Con il passare dei giorni, la sua incapacità a rispondere alle aspettative della maternità diventa sempre più evidente. Non riuscendo a parlare con nessuno intorno a lei, nemmeno con Julian, cade in una profonda depressione, tanto da rendersi conto di essere pericolosa per il suo bambino. Quando ormai non c’è più alcun dubbio sulla gravità del suo stato, Rebecca viene ricoverata in una clinica. Nel cammino verso la guarigione, nella donna si risveglia il sentimento materno, finalmente desiderosa di sentire il contatto, l’odore e il riso del suo bambino.

titolo internazionale: The Stranger in Me
titolo originale: Das Fremde in mir
paese: Germania
rivenditore estero: Global Screen GmbH
anno: 2008
genere: fiction
regia: Emily Atef
data di uscita: DE 16/10/2008
sceneggiatura: Emily Atef, Esther Bernstorff
cast: Susanne Wolff, Johann von Bülow, Maren Kroymann, Hans Diehl, Judith Engel, Herbert Fritsch
fotografia: Henner Besuch
montaggio: Beatrice Babin
scenografia: Annette Lofy
musica: Manfred Eicher
produttore: Nicole Gerhards
produzione: NiKo Film, Deutsche Film & Fernsehakademie Berlin (dffb), ZDF–Das Kleine Fernsehspiel, Arte
supporto: Medienboard Berlin-Brandenburg, Nordmedia Fonds GmbH, Federal Film Fund (DFFF)
distributori: Ventura Film
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)