email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

GHOSTED

di Monika Treut

sinossi

Sophie Schmitt, un’artista di Amburgo, è sconvolta dalla morte inspiegabile della sua amante di Taiwan, Ai-ling. Si reca a Taipei per la presentazione di una sua video installazione in commemorazione della defunta, ma viene seguita da una misteriosa giornalista, Mei-li. L’artista viene immediatamente sedotta dall’energica Mei-li, ma è allo stesso tempo turbata dalle sue maniere inopportune e dalla sua curiosità. La giornalista approfitta di una passeggiata nell’affascinante mercato notturno di Taipei per cercare di conquistare Sophie, ma quest’ultima, ancora in lutto, le respinge duramente e torna in Germania. Poco tempo dopo, Mei-li si presenta a casa di Sophie, che la accoglie e soccombe al suo fascino, per poi scoprire che Mei-li sta conducendo segretamente un’inchiesta sulla morte di Ai-ling. Chi si cela dietro a questa donna misteriosa?

titolo internazionale: Ghosted
titolo originale: Ghosted
paese: Germania, Taiwan
rivenditore estero: m-appeal
anno: 2009
genere: fiction
regia: Monika Treut
durata: 89'
sceneggiatura: Astrid Ströher, Monika Treut
cast: Inga Busch, Ke Huan-Ru, Hu Ting-Ting, Jana Schulz, Marek Harloff, Jack Kao
fotografia: Bernd Meiners
montaggio: Renate Ober
scenografia: Isolde Rüter
costumi: Petra Kilian
musica: Uwe Haas
produttore: Monika Treut, Li-Fen Chien, Aileen Li
produzione: Hyena Films, Chi & Company (TW)
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Privacy Policy