email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

TAARKA

di Ain Mäeots

sinossi

Il primo film al mondo in lingua seto parla della più grande esponente di un piccolo popolo: la cantante folk Hilana Taarka, che ha trascorso la sua vita da emarginata in una piccola capanna. Madre nubile e povera, è sopravvissuta con lavori occasionali e con il suo canto. Ha sempre cantato la verità, a volte amara, a volte divertente, a volte crudele. Era temuta, disprezzata e desiderata. Taarka ha cantato durante tutta la sua vita, ha cominciato da un piccolo villaggio seto per poi giungere alla fama internazionale. Taarka è diventata la Madre della Canzone, una leggenda, anche se i suoi compaesani non l’hanno mai realmente accettata come membro della comunità, in quanto donna. Taarka, donna emarginata e cantante idolatrata.

titolo internazionale: Taarka
titolo originale: Taarka
paese: Estonia
anno: 2008
genere: fiction
regia: Ain Mäeots
durata: 94'
data di uscita: EE 11/08/2008
sceneggiatura: Mart Kivastik, Ülle Kahusk, Ain Mäeots, Hardi Volmer, Elo Selirand
cast: Inga Salurand, Siiri Sisask, Marje Metsur, Riina Maidre, Mikko Nousiainen, Tõnu Oja, Kaarel Oja, Helena Merzin, Liina Tennossaar
fotografia: Elen Lotman
scenografia: Elo Soode
costumi: Eva-Maria Gramakovski
musica: Adres Lõo
produttore: Anneli Ahven
produzione: Exitfilm
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
EFP hot docs

Privacy Policy