Co-funded by the European Union - Creative Europe MEDIA
5-Minute Challenge - Filminute 2019
FOCAL Working Together
GoCritic!

Recensioni

Willow - di Milcho Manchevski - L'autore macedone Milcho Manchevski torna con un altro trittico che attraversa i secoli su madri che cercano di concepire un figlio
Willow
di Milcho Manchevski
L'autore macedone Milcho Manchevski torna con un altro trittico che attraversa i secoli su madri che cercano di concepire un figlio
Collective - di Alexander Nanau - Alexander Nanau realizza un documentario magistrale e accattivante, svelato a Venezia, al centro di un'indagine sulle incredibili turpitudini del sistema sanitario rumeno
Collective
di Alexander Nanau
Alexander Nanau realizza un documentario magistrale e accattivante, svelato a Venezia, al centro di un'indagine sulle incredibili turpitudini del sistema sanitario rumeno
The Specials - di Olivier Nakache, Éric Toledano - CANNES 2019: Vincent Cassel offre una performance superba in questo film di Éric Toledano e Olivier Nakache basato su una storia vera, che tratta di associazioni che si occupano di giovani con autismo
The Specials
di Olivier Nakache, Éric Toledano
CANNES 2019: Vincent Cassel offre una performance superba in questo film di Éric Toledano e Olivier Nakache basato su una storia vera, che tratta di associazioni che si occupano di giovani con autismo
5 è il numero perfetto - di Igor Tuveri - VENEZIA 2019: Il primo lungometraggio del fumettista italiano Igort, presentato alle Giornate degli Autori, va oltre i cliché del fumetto al cinema
5 è il numero perfetto
di Igor Tuveri
VENEZIA 2019: Il primo lungometraggio del fumettista italiano Igort, presentato alle Giornate degli Autori, va oltre i cliché del fumetto al cinema
The Goya Murders - di Gerardo Herrero - Supportato da un'impegnata Maribel Verdú, Gerardo Herrero propone una versione di CSI ispirata ai dipinti di Goya
The Goya Murders
di Gerardo Herrero
Supportato da un'impegnata Maribel Verdú, Gerardo Herrero propone una versione di CSI ispirata ai dipinti di Goya
The Platform - di Galder Gaztelu-Urrutia - Il debutto di Galder Gaztelu-Urrutia nel lungometraggio è una favola organica e da incubo, abbastanza riuscita e molto premiata, con un forte messaggio politico-sociale di fondo
The Platform
di Galder Gaztelu-Urrutia
Il debutto di Galder Gaztelu-Urrutia nel lungometraggio è una favola organica e da incubo, abbastanza riuscita e molto premiata, con un forte messaggio politico-sociale di fondo
Sole - di Carlo Sironi - VENEZIA 2019: Partendo dal mercato illegale dei neonati, l'opera prima di Carlo Sironi offre una laconica riflessione sulla paternità
Sole
di Carlo Sironi
VENEZIA 2019: Partendo dal mercato illegale dei neonati, l'opera prima di Carlo Sironi offre una laconica riflessione sulla paternità
Blind Spot - di Patrick-Mario Bernard, Pierre Trividic - Patrick Mario Bernard e Pierre Trividic firmano un film insolito, affascinante e metaforico su un uomo alle prese con un dono d'invisibilità fuori controllo
Blind Spot
di Patrick-Mario Bernard, Pierre Trividic
Patrick Mario Bernard e Pierre Trividic firmano un film insolito, affascinante e metaforico su un uomo alle prese con un dono d'invisibilità fuori controllo

Seguici su

Facebook   Twitter   Instagram   RSS feed

Bosphorus_HOME
Trieste_festival_home
DOK_Leipzig
Gijon

Recensioni

Martin Eden - di Pietro Marcello - VENEZIA 2019: Nella riduzione del capolavoro di Jack London il regista Pietro Marcello ha ibridato efficacemente fiction e materiale d'archivio
Martin Eden
di Pietro Marcello
VENEZIA 2019: Nella riduzione del capolavoro di Jack London il regista Pietro Marcello ha ibridato efficacemente fiction e materiale d'archivio
Camille - di Boris Lojkine - Boris Lojkine racconta nella finzione ma con grande precisione il destino luminoso, commovente e tragico della giovane fotoreporter francese Camille Lepage
Camille
di Boris Lojkine
Boris Lojkine racconta nella finzione ma con grande precisione il destino luminoso, commovente e tragico della giovane fotoreporter francese Camille Lepage
Motherland - di Tomas Vengris - Il primo lungometraggio del cineasta lituano Tomas Vengris è la storia di una madre che porta per la prima volta suo figlio nato negli Stati Uniti nella sua terra natale nel 1992
Motherland
di Tomas Vengris
Il primo lungometraggio del cineasta lituano Tomas Vengris è la storia di una madre che porta per la prima volta suo figlio nato negli Stati Uniti nella sua terra natale nel 1992
4x4 - di Mariano Cohn - Il film di apertura della sezione Orbita di Sitges, diretto dal regista argentino Mariano Cohn, dimostra che le automobili ci stanno davvero uccidendo
4x4
di Mariano Cohn
Il film di apertura della sezione Orbita di Sitges, diretto dal regista argentino Mariano Cohn, dimostra che le automobili ci stanno davvero uccidendo
Splitting the Sop - di Diarmuid Galvin - Il debutto alla regia di Diarmuid Galvin è un film informativo sul significato del bowling da strada nella cultura e nel patrimonio irlandesi
Splitting the Sop
di Diarmuid Galvin
Il debutto alla regia di Diarmuid Galvin è un film informativo sul significato del bowling da strada nella cultura e nel patrimonio irlandesi
Adults in the Room - di Costa-Gavras - VENEZIA 2019: Costa-Gavras firma un film avvincente e ironicamente edificante sui falliti tentativi della Grecia di piegare le posizioni della Troika durante la crisi del debito del 2015
Adults in the Room
di Costa-Gavras
VENEZIA 2019: Costa-Gavras firma un film avvincente e ironicamente edificante sui falliti tentativi della Grecia di piegare le posizioni della Troika durante la crisi del debito del 2015
Grazie a Dio - di François Ozon - BERLINO 2019: François Ozon mette in scena con notevole rigore un film forte e pudico, implacabile e sensibile, sulla rivelazione delle azioni di un prete pedofilo
Grazie a Dio
di François Ozon
BERLINO 2019: François Ozon mette in scena con notevole rigore un film forte e pudico, implacabile e sensibile, sulla rivelazione delle azioni di un prete pedofilo
Music and Apocalypse - di Max Linz - BERLINO 2019: Il giovane cineasta tedesco Max Linz presenta una satira rinfrescante e amaramente malvagia sul sistema educativo tedesco e sull'intellighenzia del paese
Music and Apocalypse
di Max Linz
BERLINO 2019: Il giovane cineasta tedesco Max Linz presenta una satira rinfrescante e amaramente malvagia sul sistema educativo tedesco e sull'intellighenzia del paese
CNC_ACM_Distribution_home
Les Arcs October
EFA_People_Choice_2019_home
Advertise IT