email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FINANZIAMENTI Francia

Anticipo sugli incassi per Tavernier e Ferroukhi

di 

Sei sceneggiature sono state selezionate a fine aprile dal secondo collegio dell'anticipo sugli incassi del Centre National de la Cinématographie (CNC), che sosterrà i prossimi lungometraggi di Bertrand Tavernier, Ismaël Ferroukhi, René Féret, Romain Goupil, ma anche dello spagnolo Pablo Berger e del cinese Lou Ye (il cui ultimo film Spring Fever [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
parteciperà alla competizione dell'imminente Festival di Cannes).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Dopo il successo di critica e di pubblico di In The Electric Mist [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Bertrand Tavernier
scheda film
]
, Bertrand Tavernier girerà in autunno La Princesse De Montpensier (produzione Eric Heumann per Paradis Films), adattamento dell'omonimo racconto di Mme de Lafayette, pubblicato nel 1662. Nel cast figurano Louis Garrel, Gaspard Ulliel, Mélanie Thierry e Grégoire Leprince-Ringuet. Sceneggiato dalla regista assieme a Jean Cosmos e a François-Olivier Rousseau, il film racconterà la perdurante passione tra il Duc de Guise e Mlle de Mézières nonostante il matrimonio forzato di quest'ultima con il Prince de Montpensier.

Promessa di anticipo anche per Comme nos enfants, progetto di secondo lungometraggio di Ismaël Ferroukhi dopo Le grand voyage, vincitore nel 2004 del Leone del Futuro a Venezia e nominato al Bafta 2006 per il miglior film in lingua non inglese. Prodotto da Fabienne Vonier per Pyramide Productions, Comme nos enfants racconterà come il rettore della Moschea di Parigi nascose e salvò oltre 1500 persone, tra cui un centinaio di bambini ebrei, tra il 1940 e il 1944.

Co-firmata dal regista e da Tiphaine Pirlot, la sceneggiatura di Nannerl di René Féret è centrata invece su Maria Anna Mozart, sorella del celebre compositore e altrettanto dotata per la musica, che tuttavia sarà costretta dal padre ad abbandonare per una vita ordinaria. Le riprese di questa produzione della società del regista (Les Films Alyne) cominceranno a ottobre.

Le altre tre promesse di anticipo sono andate a Je ne me souviens plus qui était président en 2009… di Romain Goupil (Margaret Menegoz per Les Films du Losange), a Blanche Neige di Pablo Berger (Torremolinos 73 [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, nominato a quattro Goya nel 2004), progetto guidato da Jérôme Vidal per Noodles Productions, e a Chienne (Bitch) di Lou Ye (Kristina Larsen per Les Films du Lendemain).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy