email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PREMI Irlanda

Kells, Niko, Magoo agli EFA

di 

Kells, Niko, Magoo agli EFA

The Secret of Kells [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Didier Brunner
intervista: Tomm Moore
intervista: Viviane Vanfleteren
scheda film
]
, film pluripremiato dell’irlandese Tomm Moore, spera di aggiungere il riconoscimento al Miglior Lungometraggio d’Animazione 2009 della European Film Academy (EFA) al suo già ricco carnet. La co-produzione irlandese-francese-belga sarà in lizza con Niko & the Way to the Stars [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Kari Juusonen e Michael Hegner (Finlandia/Germania/Danimarca/Irlanda) e Mia And The Magoo di Jacques-Rémy Girerd (Francia).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Kells ha vinto il Premio del Pubblico ad Annecy e il Cartoon Movie Tributes a Lione, e Moore quello al Miglior Regista Europeo dell’Anno, mentre i produttori Cartoon Saloon (Irlanda)/ Les Armateurs (Francia)/Vivi Film (Belgio) hanno portato a casa il Premio al Miglior Produttore Europeo dell’Anno. Moore ha ottenuto anche il Premio Directors Finders, Ireland e Premio del Pubblico a Edimburgo.

Niko ha ricevuto il Premio del Pubblico e il Premio Cinekid Film a Cinekid, il Premio Miglior Film e Sceneggiatura agli Jussi Award e una Menzione Speciale all’Oulu International Children’s Film Festival.

Una giuria composta dai membri del Consiglio dell’EFA Per Holst (produttore, Danimarca) e Antonio Saura (produttore, Spagna), e dai rappresentanti di CARTOON, Associazione Europea di Film d’Animazione, Agnès Bizzaro (program consultant/montatore, Francia/Germania), Enzo d’Alo (regista, Italia) e Joanna Quinn (regista, Regno Unito) hanno scelto i nominati. I vincitori saranno annunciati nel corso della cerimonia di assegnazione degli EFA il 12 dicembre a Bochum.

I 22mi European Film Award sono organizzati da European Film Academy e EFA Productions col supporto della Capitale Europea della Cultura RUHR 2010 “Essen per la Ruhr”, Ministero per gli Affari Federali, Europei e Media del North Rhine-Westphalia, e Filmstiftung NRW.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy