email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Svizzera

Cinema, televisione e multimedia riuniti a Ginevra

di 

Dal 1995, il Festival Cinéma Tous Ecrans di Ginevra esplora le diverse declinazioni dell'audiovisivo, dalla serie tv al lungometraggio cinematografico, passando per le produzioni multimediali per il web.

Dal 2 all'8 novembre, la Competizione ufficiale internazionale metterà in primo piano la produzione europea, in particolare con Eamon [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
, commedia noir irlandese di Margaret Corkery, Can Go Through Skin [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
di Esther Rots (Paesi Bassi), Shifty [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Eran Creevy (Gran Bretagna), il film belga Menteur di Tom Geens, Les secrets (Tunisia/Svizzera/Francia) di Raja Amari con Hafsia Herzi, Here and There [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del regista serbo Darko Lungulov e la produzione svizzera Déchaînées di Raymond Vouillamoz con Irène Jacob.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

In programma, anche una Competizione internazionale di serie e telefilm, che si arricchisce di una sezione riservata alle produzioni di ogni formato, di una retrospettiva di opere televisive di "grandi registi" – dedicata quest'anno a Danny Boyle (The Millionaire [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Danny Boyle
scheda film
]
) – e un omaggio all'autore di serie tv americano David Simon (The Wire, The Corner). Infine, ai professionisti saranno proposti interessanti dibattiti e incontri.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy