email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

DISTRIBUZIONE Norvegia

Kinofest per aumentare gli spettatori

di 

Kinofest per aumentare gli spettatori

Come la neve, che ha iniziato a scendere sulla Norvegia, i bambini affolleranno in massa i cinema da sabato per vedere A Christmas Carol di Walt Disney, e molti film locali per famiglie, grazie all’offerta dei biglietti a metà prezzo dello speciale Kinofest (Cinema Day) organizzato dall’associazione Film & Kino e dalla Norwegian Distributors Association.

Cinema piccoli e grandi nelle maggiori città proporranno film nuovi e d’archivio dalla prima proiezione delle 10:30 a quelle serali, o, come nel multisala Colosseum di Oslo, anche ad ora di pranzo.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Nove film beneficeranno di questa spinta promozionale, e fra questi il francese Someone I Loved [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Zabou Breitman (SF Norge), la pellicola belga d’animazione A Town Called Panic [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Stéphane Aubier e Vincent…
intervista: Stéphane Aubier e Vincent …
scheda film
]
di Stephane Aubier e Vincent Patar (Coriander Film) e lo svedese Burrowing [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Fredrik Wenzel e Henrik Hellström (Arthaus).

Tra le uscite norvegesi che continueranno ad attirare pubblico e nuovi clienti, ci sono la pellicola per ragazzi Knerten [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Åsleik Engmark, al numero uno ai botteghini dopo il suo weekend di uscita la settimana scorsa con oltre 223.000 spettatori, e Best Friends di Christian Lo, al numero cinque nel weekend scorso.

Il dramma sulla dipendenza dalle droghe The Angel [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Margreth Olin, ha raggiunto l’ottava posizione con circa 80.000 spettatori in cinque settimane, il dramma giovanile di Gunnar Vikene, Vegas [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, la tredicesima e Upperdog [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, dramma romantico di Sara Johnsen, il 17° con oltre 105,000 spettatori in dieci settimane.

Nel frattempo, il secondo film della serie Millennium, La ragazza che giocava con il fuoco [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, ha raggiunto gli eccezionali risultati del primo film, Uomini che odiano le donne [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Niels Arden Oplev
intervista: Søren Stærmose
scheda film
]
, con 445.000 spettatori contro i 531.000 del primo per Nordisk Film.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy