email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Francia

Duvauchelle spia Deneuve in Les yeux de sa mère

di 

Duvauchelle spia Deneuve in Les yeux de sa mère

Dopo l'apprezzato esordio con Une vie à t'attendre (865 000 entrate in Francia nel 2004) e una riuscita più modesta di Le héros de la famille (665 000 spettatori nel 2007), Thierry Klifa ha cominciato ieri a Parigi le riprese del suo terzo lungometraggio: il thriller sentimentale Les yeux de sa mère. Nel cast figurano Nicolas Duvauchelle (visto nella fortunata fiction TV Braquo), Catherine Deneuve (che ha da poco girato Potiche di François Ozon), Géraldine Pailhas (Espion(s) [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), Marina Foïs, Jean-Marc Barr, Hélène Fillières e Gilles Cohen.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Co-firmata dalla regista e dal suo fedele collaboratore Christopher Thompson, la sceneggiatura è centrata su uno scrittore (Nicolas Duvauchelle) che ha conosciuto il successo molto giovane ma che sta attraversando una crisi d'ispirazione. Vedendosi proporre di scrivere biografie non autorizzate di personaggi famosi, si infiltra nella vita di una giornalista-presentatrice star della televisione (Catherine Deneuve) e della figlia ballerina étoile (Géraldine Pailhas), due donne che non hanno un buon rapporto fra loro. Nel frattempo, in Bretagna, un ragazzo di 20 anni, Bruno, che abita con i genitori, non sa ancora le conseguenze che tutta questa storia avrà sulla sua vita.

Prodotto da Jean-Baptiste Dupont e Cyril Colbeau-Justin per LGM Cinéma, Les yeux de sa mère beneficia di una coproduzione di France 2 Cinéma e dei pre-acquisti di Canal + e Ciné Cinéma. Le dieci settimane di riprese si svolgeranno a Parigi e in Bretagna. Mars Distribution si occuperà dell'uscita nelle sale francesi e Other Angle Pictures guiderà le vendite internazionali.

Da segnalare che un'altra produzione LGM Cinéma, Bus Palladium (leggi l'articolo) di Christopher Thompson (su sceneggiatura co-firmata con Thierry Klifa) sarà lanciato nelle sale da StudioCanal il 17 marzo.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy