email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FINANZIAMENTI Italia

Fus 2010, al Cinema 75 milioni

di 

E’ in attesa del via libera dalla Corte dei Conti il decreto di ripartizione del Fondo unico per lo spettacolo, firmato il 4 marzo dal ministro per i Beni e le Attività Culturali Sandro Bondi. La disponibilità di risorse per il 2010 è di 409.702.747 euro. Le risorse assegnate alle attività cinematografiche sono pari al 18,5 per cento, cioè 75.795.008,20 euro (nel 2001 erano circa 98 milioni).

Intanto, nella riunione di giovedì 25 febbraio della commissione per la Cinematografia, è stata attribuita la qualifica d’essai a dieci film: Afterschool di Antonio Campos; Arthur e la vendetta di Maltazard [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Luc Besson; Bella di Alejandro Gomez Monteverde; Ben X [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Nic Balthazar
intervista: Peter Bouckaert
scheda film
]
di Nic Balthazar; A Christmas Carol di Robert Zemeckis; Il figlio più piccolo [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Pupi Avati; L'uomo fiammifero di Marco Chiarini; Paranormal Activity di Oren Peli; Sherlock Holmes di Guy Ritchie; Shutter island di Martin Scorsese.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy