email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PREMI Grecia

L’Academy annuncia i nominati ai primi Film Award

di 

In una conferenza stampa tenuta ieri, l’Hellenic Film Academy ha annunciato i nominati per i suoi primi Film Award, che saranno assegnati il 3 maggio.

I riconoscimenti dell’Academy, ancora senza nome per quest’anno, prendono il posto dei Premi di Stato, assegnati in passato da una commissione selezionata dal Ministero della Cultura, in un processo che aveva causato numerose difficoltà dovute a rapporti e insinuazioni di favoritismi.

Strella di Panos Koutras, presentato alla Berlinale, guida le nomination (11), seguito dall’hit dei botteghini di Panos Voulgaris, Deep Soul (nove), mentre il vincitore di Un Certain Regard 2009, Dogtooth di Yorgos Lanthimos, è terzo con otto candidature.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

I tre film sono in lizza per il Premio al Miglior Film insieme a Plato’s Academy (premiato a Locarno per il Miglior Attore) e l’inattesa scelta di Guilt di Vasilis Mazomenos, dramma in tre atti che rivisita la storia moderna di Cipro.

Guilt non ha altre nomination nelle restanti 19 categorie, ed il suo inserimento in quella al Miglior Film viene considerata un primo caso di lobbying dell’Academy, indicatore del fatto che l’Academy dovrebbe riconsiderare la sua politica di un voto per votante — in opposizione al sistema di voto valutato.

Nella categoria per il debutto registico, Argyris Papadimitropoulos col suo mega-hit Bank Bang e Margarita Manda con Gold Dust sfidano Vardis Marinakis ed il suo esordio Black Field, in concorso quest’anno a Karlovy Vary.

Elenco completo dei nominati:

Miglior Lungometraggio – Fiction
Plato’s Academy [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Constantin Moriatis
intervista: Filippos Tsitos
intervista: Filippos Tsitos
scheda film
]
- Constantinos Moriatis
Guilt - Vassilis Mazomenos, Roula Nikolaou
Dogtooth [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Yorgos Lanthimos
scheda film
]
- Yorgos Lanthimos, Yorgos Tsourgiannis, Iraklis Mavroidis
Strella [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Panos Koutras, Eleni Kossifidou
Deep Soul - Yiannis Iakovidis, Eleni Berde

Miglior Regista
Plato’s Academy - Filippos Tsitos
Dogtooth - Yorgos Lanthimos
Strella - Panos Koutras

Miglior Regista Esordiente
Bank Bang - Argiris Papadimitropoulos
Black Field [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Vardis Marinakis
scheda film
]
- Vardis Marinakis
Gold Dust - Margarita Manda

Miglior Lungometraggio - Documentario
There Was No Other Way - Stavros Psillakis
National Garden - Maria Yenekou
Xenes se Xeni Hora - Dimitris Panayotatos

Migliore Sceneggiatura
Plato’s Academy - Alexis Kardaras, Filippos Tsitos
Dogtooth - Yorgos Lanthimos, Efthimis Filippou
Strella - Panos Koutras, Panajotis Evangelidis

Miglior Attore
Plato’s Academy - Antonis Kafetzopoulos
Dogtooth - Hristos Stergioglou
Strella - Yannis Kokiasmenos

Miglior Attrice
Dogtooth - Angeliki Papoulia
Ricordi Mi - Theodora Tzimou
Strella - Mina Orfanou

Miglior Attore non Protagonista
Bank Bang - Costas Voutsas
Dogtooth - Hristos Passalis
The Building Manager - Costas Voutsas

Miglior Attrice non Protagonista
Strella - Betty Vakalidou
Gold Dust - Anna Mascha
Deep Soul - Victoria Haralampidou

Miglior Fotografia
Black Field - Marcus Waterloo
Ricordi Mi - Elias Konstantakopoulos
Deep Soul - Simos Sarketzis

Miglior Montaggio
Dogtooth - Yorgos Mavropsaridis
Ricordi Mi - Alexis Pezas
Strella - Yiannis Halkiadakis

Migliori Costumi
Black Field - Yorgos Georgiou
Strella - Vassilis Barbarigos
Deep Soul - Loukia Hatzelou

Miglior Scenografia
Black Field - Yorgos Georgiou
Strella - Pinelopi Valti
Deep Soul - Apostolos Vettas

Miglior Colonna Sonora
Strella - Michael Delta
Fugitive Pieces - Nikos Kypourgos
Deep Soul - Yiannis Angelakas

Miglior Make-up
Strella - Apollonia B., Mary Stavrakaki
Evil in the Time of Heroes - Yanna Marmataki
Deep Soul - Kiriaki Mellidou, Ivon Ivanova

Miglior Sound Design
Eden is West [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Thanassis Arvanitis
Ricordi Mi - Nikos Papadimitriou, Alice Panayi, Costas Varimpopiotis
Deep Soul - Stefanos Euthymiou, Dimitris Voutsas, Panos Voutsaras, Costas Varimpopiotis

Migliori Effetti Speciali e Innovazione Cinematografica
Dogtooth - Yorgos Alahouzos, Roulis Alahouzos
Evil in the Time of Heroes - Petros Nousias
Deep Soul - Jordan Zahariev

Miglior Cortometraggio
Apografi - Vangelis Kalampakas, Panayotis Kiriakoulakos
And Me for Myself - Tzortzis Grigorakis
Mesecina - Sophia Exarchou, Elina Psikou
Meta to Haractiristiko Iho - Ahileas Kiriakidis
O Skilos - Nikos Labot

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy