email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Italia

Al Festival di Lecce il III Premio Cineuropa

di 

Al Festival di Lecce il III Premio Cineuropa

Il III Premio Cineuropa sarà assegnato ad un film in concorso al Festival del Cinema Europeo di Lecce (13-18 aprile).

I dieci titoli selezionati da Cristina Soldano esprimono pienamente le identità culturali, sociali e territoriali europee: Crayfish [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
di Ivan Cherkelov, (Bulgaria, 2009); Applause [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Martin Pieter Zandvliet
scheda film
]
di Martin Peter Zandvliet (Danimarca, 2009); The Restless [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Laurent Perreau (Francia 2009); Desperados On The Block di Tomasz Emil Rudzik (Germania, 2009); Five Minutes Of Heaven [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Oliver Hirschbiegel (Irlanda, 2009); Due vite per caso [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Alessandro Aronadio (Italia, 2010); Can Go Throgh Skin [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
di Esther Rots (Olanda, 2009); The Unloved di Samantha Morton (Regno Unito, 2009); 9:06 [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Igor Sterk (Slovenia, 2009); Yo También/Me Too [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Álvaro Pastor & Antonio Naharro (Spagna, 2009).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Tra gli ospiti di questa edizione ci sarà Carlo Verdone, che presenta il nuovo “Premio Mario Verdone” intitolato al padre critico e storico del cinema e che ogni anno sarà consegnato durante il Festival a un autore che si sia contraddistinto nel panorama cinematografico italiano. I candidati sono Susanna Nicchiarelli per Cosmonauta [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, Claudio Noce per Good Morning Aman [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
, Valerio Mieli per Dieci inverni [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Elisabetta Bruscolini
intervista: Michele Riondino - attore
intervista: Valerio Mieli
scheda film
]
.

Fuori dal concorso, saranno presentati Dalla vita in poi [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Gianfrancesco Lazotti con Filippo Nigro e Cristiana Capotondi; e La città invisibile, opera prima di Giuseppe Tandoi con Alan Cappelli, Barbara Ronchi, Nicola Nocella.

Per la sezione “Giornate degli attori: i nuovi volti del cinema italiano”, sono in programma incontri con Violante Placido, interprete di Sleepless, opera prima di Maddalena De Panfilis, con Michele Riondino, Shooting Star italiana 2010, che presenterà Marpiccolo di Alessandro Di Robilant e con Maya Sansa interprete di Giving Voice- La voce naturale di Alessandro Fabrizi.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy