email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Francia / Polonia / Germania

Binoche e Demoustier in Elles di Szumowska

di 

Binoche e Demoustier in Elles di Szumowska

Riprese parigine in vista a fine maggio per la regista polacca Malgorzata Szumowska (33 Scenes from Life [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- leggi l’intervista), che sta preparando il suo quarto lungometraggio: Elles. Nel cast figurano Juliette Binoche (che sarà a Cannes con Copie Conforme [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), Anaïs Demoustier (Il viaggio di Jeanne [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Shooting Star 2010 - vedi l'intervista video), la polacca Joanna Kulig e Louis-Do de Lencquesaing (Le père de mes enfants [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Mia Hansen-Løve
scheda film
]
).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Scritta dalla regista e da Tine Byrckel, la sceneggiatura è centrata su Anne, una giornalista parigina che indaga sulla prostituzione in ambito studentesco. Incontra così Alicja e Charlotte, ma dove pensa di trovare miseria e tristezza, scopre una voglia rabbiosa di scappare dalla loro condizione. I clienti permettono alle due ragazze di proseguire gli studi, tra esami, concorsi, fatture, difficoltà di trovare un alloggio e l'esigenza sociale di condurre uno stile di vita simile a quello dei compagni più fortunati. Il loro quotidiano è scandito da atti sessuali a pagamento, spesso meno sinistri e più piacevoli di quello che le due ragazze si immaginavano, ma che segnano la perdita definitiva della loro innocenza. Anne è sensibile alla realtà sociale di queste studentesse, ma poco a poco i racconti delle loro esperienze la toccano ben più profondamente.

Prodotto da Marianne Slot per la società parigina Slot Machine, Elles, selezionato l'anno scorso all'Atelier del Festival di Cannes, sarà coprodotto da Zentropa International Poland e Zentropa International Köln. Le riprese si svolgeranno da fine maggio a fine luglio, per cinque settimane a Parigi e due in Germania. Il film, che ha ottenuto il sostegno del Polish Film Institute e del fondo tedesco NRW, è stato pre-acquistato dalla ZDF e da Canal + Polonia. La distribuzione in Polonia è affidata a Kino Światet, in Francia a Haut et Court. Le vendite internazionali sono ancora in trattative, e non è escluso che saranno annunciate a Cannes.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy