email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

CANNES 2010 Settimana della Critica

Grand Prix ad Armadillo di Janus Metz

di 

Grand Prix ad Armadillo di Janus Metz

Vittoria della Danimarca e del documentario alla 49ma Settimana Internazionale della Critica (SIC), che ha attribuito il suo Grand Prix 2010 ad Armadillo [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Janus Metz, regista di Arm…
scheda film
]
, opera prima shock di Janus Metz. Racconto di sei mesi di missione dei soldati danesi in Afghanistan, questo documentario, di una forza eccezionale (leggi l’articolo), ha scatenato questa settimana grandi polemiche sui media e presso il governo danese.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

La Settimana della Critica, sezione parallela del Festival di Cannes, ha anche premiato Bi, Don’t Be Afraid [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Phang Dang Di (coproduzione tra Vietnam, Francia e Germania), che si è aggiudicato il premio SACD e il sostegno Acid/Ccas, mentre i 24 liceali francesi e tedeschi della giuria della Giovane critica hanno consacrato Sound of Noise [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
del duo svedese Ola Simonsson - Johannes Stjärne Nilsson (leggi l’articolo).

E' stato davvero l'anno della Danimarca alla Semaine: il Grand Prix del cortometraggio è andato infatti a Berik di Daniel Joseph Borgman.

Palmarès 2010

Grand Prix:
Armadillo - Janus Metz (DK)

Premio SACD:
Bi, Don’t Be Afraid - Phang Dang Di (VN/FR/DE)

Sostegno ACID/CCAS:
Bi, Don’t Be Afraid - Phang Dang Di (VN/FR/DE)

Premio OFAJ della Giovane critica :
Sound of Noise - Ola Simonsson & Johannes Stjärne Nilsson (SE/FR)

Grand Prix Canal+ del miglior cortometraggio:
Berik - Daniel Joseph Borgman (DK)

Premio Scoperta Kodak del cortometraggio:
Deeper than Yesterday - Ariel Kleiman (AU)

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy