email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Paesi Bassi / Lussemburgo

Isabelle, la bella e bestia nel ritorno di Sombogaart

di 

Isabelle, la bella e bestia nel ritorno di Sombogaart

Dopo gli affreschi storici di Bride Flight [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ben Sombogaart
intervista: Hanneke Niens
scheda film
]
, Crusade in Jeans [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e The Storm [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, il regista olandese Ben Sombogaart rivolge la sua attenzione a un piccolo e intenso film: Isabelle, le cui riprese sono partite la scorsa settimana.

Il progetto è ancora una volta una co-produzione olandese-lussemburghese tra gli abituali produttori di Sombogaart, IDTV Film (Paesi Bassi) e Samsa Film (Lussemburgo) insieme al canale televisivo olandese NCRV.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Tratto dal romanzo omonimo di Tessa de Loo, dal cui Twin Sisters Sombogaart aveva tratto un film nominato all’Oscar, Isabelle narra la storia della star del cinema Isabelle Amable, rapita e affamata dalla brutta artista Jeanne Bitor. L’adattamento è di Marieke van der Pol, collaboratrice del regista da lungo tempo.

Il gioco psicologico e claustrofobico gatto-topo tra bellezza e bruttezza era già stato adattato in un mediometraggio di diploma da Tim Oliehoek (Too Fat, Too Furious, Spy of Orange [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
).

Halina Reijn è la protagonista della versione di Sombogaart. Attrice di successo di cinema e teatro, è nota all’estero soprattutto come “l’altra olandese” insieme a Carice van Houten sia in Black Book [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
che Valkyrie.

Il maggiore successo teatrale di Reijn, il monologo La Voix humaine di Jean Cocteau, ha ottenuto ottime recensioni. In Isabelle, sarà insieme all’attrice televisiva fiamminga Tineke Caels, nel ruolo di Jeanne.

Gli attori fiamminghi Wim Opbrouck, Michel Van Dousselaere e Barbara Sarafian completano il cast.

Le riprese andranno avanti fino a venerdì, con una successiva pausa di tre settimane per consentire a Reijn di perdere peso prima di tornare in location in Lussemburgo il 12 luglio.

A-Film distribuirà il film nelle sale domestiche nel 2011.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy