email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Francia

Cornillac, Attal e Mathilde Seigner entrano Dans la tourmente

di 

Cornillac, Attal e Mathilde Seigner entrano Dans la tourmente

Cominciano domani a Marsiglia le dieci settimane di riprese del terzo lungometraggio di Christophe Ruggia: Dans la tourmente. Dopo Le Gone du Chaâba (Panorama della Berlinale 1998 e nominato al César 1999 della migliore opera prima) e Les Diables (2002, selezionato e premiato in numerosi festival internazionali), il regista gira un film noir interpretato dalla popolarissima Mathilde Seigner (Camping 2 [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), Clovis Cornillac (visto di recente in L'Amour c'est mieux à deux e sugli schermi il 25 agosto in 600 kg d'or pur) e Yvan Attal (nominato al César 2010 del miglior attore per Rapt [+leggi anche:
trailer
intervista: Lucas Belvaux
scheda film
]
).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Scritta dal regista, la sceneggiatura è centrata su tre amici d'infanzia: Franck e Hélène, sposati con due bambini, e Max, single non per scelta. Franck lavora come saldatore e come migliaia di operai della sua fabbrica vive nella paura di una ristrutturazione annunciata. Max, invece, se ne infischia di tutto da quando è stato licenziato due anni prima e ha perso tutto: sua moglie, suo figlio, la sua casa e i suoi amici, tranne Franck ed Hélène. Un venerdì, in fabbrica, Franck ascolta per caso una conversazione che lo sconvolge: tutte le macchine di produzione saranno smontate e delocalizzate prima della fine del weekend, un affare da due milioni di euro in contanti. Franck rimugina. E' indeciso tra il rubare i soldi o avvertire i suoi colleghi di quello che sta succedendo. Decide di parlarne con Max...

Prodotto da Bertrand Faivre per Le Bureau, Dans la tourmente beneficia di una coproduzione di France 3 Cinéma, dei pre-acquisti di Canal + e Ciné Cinéma, del sostegno della regione Paca e dell'appoggio della Sofica Cofimages. Dopo due settimane a Marsiglia, le riprese proseguiranno a Parigi. Wild Bunch guiderà la distribuzione in Francia e le vendite internazionali.

Un'altra produzione Le Bureau sbarcherà nelle sale il I dicembre prossimo (distribuzione Haut et Court): il riuscitissimo Pieds nus sur les limaces [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Fabienne Berthaud, che ha chiuso l'ultima Quinzaine des réalisateurs cannense (leggi l'articolo).

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.