email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Belgio

Lanners gira Les Géants

di 

Lanners gira Les Géants

L’attore e regista belga Bouli Lanners ha cominciato lunedì 9 agosto le riprese del suo terzo lungometraggio, Les Géants. Se Bouli attore è ben noto al pubblico belga (in particolare per aver contribuito negli anni '90 all'avventura televisiva degli Snuls), Bouli regista ha acquistato fama nazionale (e internazionale) nel 2008.

Dopo aver diretto qualche riuscito cortometraggio, Lanners si lancia nel lungometraggio nel 2005 con Ultranova [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Bouli Lanners
scheda film
]
. Il successo di critica è immediato: il film è selezionato al Festival di Berlino e conquista l'attenzione della stampa, affascinata da questo universo che mischia paesaggi post-industriali valloni e poesia.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

I riconoscimenti non tardano ad arrivare: nel 2008, Eldorado [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, sua opera seconda, è selezionato alla Quinzaine des Réalisateurs (dove riceve il Premio Fipresci, il label Europa Cinémas e il Premio Regards Jeunes). Esce quindi nelle sale belghe, dove incontra un notevole favore del pubblico, attirando più di 40.000 spettatori, il che lo rende un modello di successo per un lungometraggio belga francofono. Parallelamente, decolla la sua carriera d'attore e appare in diverse pellicole francesi (ad aprile ha terminato le riprese del prossimo film di Dany Boon).

Il suo terzo lungometraggio è quindi attesissimo. Les Géants segue le avventure di tre adolescenti abbandonati a se stessi nella campagna belga, "dimenticati" dai loro permissivi genitori, che per tutta l'estate potranno godersi la loro libertà. Il ruolo principale è affidato a Martin Nissen (Un ange à la mer [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
) e Marthe Keller fa un'apparizione, per il resto Lanners si è circondato di un cast di sconosciuti. Le riprese dureranno otto settimane, tra Belgio e Lussemburgo.

Alla produzione ritroviamo Versus, fedele partner del regista, affiancata da Haut et Court (Francia) e Samsa Film (Lussemburgo). Il film ha ricevuto il sostegno del CCA, del CNC, di Wallimage, del Film Fund Luxembourg, del Tax Shelter, con la collaborazione di Arte e della RTBF.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy