email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Romania

San Sebastian FF, la vita di un uomo medio in Principles of Life

di 

San Sebastian FF, la vita di un uomo medio in Principles of Life

Il suo precedente film, l’epico Portrait of a Fighter As A Young Man [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
era stato proposto soltanto un anno fa nella sezione Forum al Festival di Berlino, ma il regista rumeno Constantin Popescu ha già presentato la sua ultima fatica, Principles of Life [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Constantin Popescu
scheda film
]
nella sezione Zabaltegi del San Sebastian Film Festival, in corso di svolgimento.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Assai diverso dallo sguardo storico (anche nell’aspetto) alla resistenza rumena di Portrait, girato con una camera a mano in un cristallino formato panoramico, Principles è un dramma domestico che racconta le 24 ore della vita di un padre di famiglia che cerca di destreggiarsi fra un cliente difficile a lavoro, il figlio adolescente e ribelle che vive con la ex moglie, la moglie più giovane e un bambino malato, la nuova villa che la famiglia sta costruendo e le vacanze da passare in Bulgaria.

Assai in linea con le precedenti opere degli sceneggiatori Razvan Radulescu e Alexandru Baciu (in particolare Boogie [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Dragos Vîlcu
intervista: Radu Muntean
scheda film
]
e Tuesday After Christmas [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Radu Muntean
scheda film
]
di Radu Muntean), l’ultimo film di Popescu narra con stile naturalista la vita di un rumeno della classe media, interpretato alla perfezione e senza vanità da Vlad Ivanov (il medico cattivo di 4 Mesi, 3 Settimane, 2 Giorni [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Cristian Mungiu
intervista: Oleg Mutu
scheda film
]
).

Girato in maniera sobria e priva di orpelli, il look del film, di proposito ordinario, è nel generico formato 1:1.85, per rendere ancora più normale la storia quotidiana di un qualunque Signor Rossi che cerca di affrontare le difficoltà che incontra tra lavoro e impegni familiari.

Il film è stato prodotto da Ada Solomon per Hi Film Productions, in co-produzione con Sharf Film e Tandem Film e col supporto del Romanian CNC. La pellicola viene venduta all’estero da Coach14, con sede a Parigi e Barcellona.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy