email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

USCITE Germania / Austria

L'animazione tedesca in 3D

di 

L'uscita più significativa della settimana è senza dubbio quella del primo film d'animazione in 3D tedesco, Animals United [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, prodotto e distribuito da Constantin sia in Germania che in Austria. Questo film leggero con accenti ecologisti (adattato dal romanzo scritto da Erich Kästner nel 1949, già portato sullo schermo nel 1969), diretto e prodotto da Reinhard Klooss e Holger Tappe, mette gli animali della Savana in una gran brutta situazione: non hanno più acqua. La ragione è che gli uomini la tengono per sé, specialmente il padrone di un hotel dove si tiene, ironia della sorte, una conferenza sull'ambiente. Nessun problema: gli animali organizzeranno a loro volta una conferenza.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

In Germania, Universum lancia La fine è il mio inizio [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Jo Baier, adattamento dell'omonima opera autobiografica di Tiziano Terzani, interpretato da Bruno Ganz, con l'italiano Elio Germano nel ruolo del figlio Folco. Questo film è coprodotto dalla società monachese Collina Filmproduktion. Peripher punta invece sul thriller d'autore presentato all'ultima Berlinale, In the Shadows [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Thomas Arslan
scheda film
]
di Thomas Arslan, su un uomo da poco scarcerato che non esita a riprendere le sue attività criminali (prod. Schramm Film Koerner & Weber

KSM volge il suo sguardo verso la vita del pugile Max Schmeling, con l'omonimo film biografico di Uwe Boll, coprodotto dalla sua società Boll Kino Beteiligungsproduktion e Herold Productions, e interpretato da Henry Maske e Heino Ferch. In programma, anche due documentari: Schattenzeit di Gregor Theus, sulla depressione (distr. Mindjazz), e Was bleibt sind wir di Werner Kubny e Per Schnell, su quello che sono diventati gli operai della Ruhr (distr. RealFiction). La selezione è completata dalla coproduzione L.A. Zombie [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Bruce La Bruce (distr. Gmfilms) e dal dramma franco-belga Oscar et la dame rose [+leggi anche:
trailer
intervista: Amir “Oscar” e Eric-Emmanu…
scheda film
]
di Eric-Emmanuel Schmitt, in cui vengono esauditi gli ultimi desideri di un bambino malato di cancro cui rimangono pochi giorni di vita (distr. Kinowelt).

Oltre alle gioie del 3D, in Austria il cartellone è altrettanto interessante: Oscar... uscirà la prossima settimana, ma il pubblico tedesco potrà vedere Micmacs [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Jean-Pierre Jeunet, con Dany Boon, André Dussolier e Yolande Moreau (distr. EMW/Kinowelt), e l'intrigante produzione locale Tag und Nacht di Sabine Derflinger, sull'universo erotico cui accedono due studentesse che decidono di diventare call girl (distr. Thimfilm).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy