email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

USCITE Germania / Austria

We Are the Night: amore e vampiri sugli schermi

di 

Constantin lancia questa settimana sugli schermi tedeschi e austriaci il nuovo film del popolare regista Dennis Gansel (L'onda [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), We Are the Night, che abbraccia più generi in un colpo solo: film di vampiri, storia d'amore, poliziesco.

La sceneggiatura, scritta da Jan Berger (Kebab Connection), ruota intorno al personaggio di Lena (Karoline Herfurth), ventenne berlinese che ruba per sopravvivere. La sua vita cambia quando incontra Louise (Nina Hoss), che gestisce un club illegale e si rivela una vampira, così come le sue amiche Charlotte (Jennifer Ulrich) e Nora (Anna Fischer). Louise si innamora di Lena, la rende immortale e la inizia alla piacevole vita che conducono queste affascinanti creature della notte, ma Lena ha la coscienza sempre più sporca, mentre un avvenente ispettore di polizia (Max Riemelt) indaga sulle vittime delle sue nuove consorelle. We Are the Night è prodotto da Christian Becker per la società monachese Rat Pack Filmproduktion.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Oggi il pubblico austriaco potrà scoprire anche il cartone animato belga in 3D Il viaggio straordinario di Sammy [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Ben Stassen (distr. EMW/Kinowelt), la coproduzione franco-americana Je t'aime, moi non plus [+leggi anche:
trailer
Intervista a Joann Sfar, regista di Ga…
scheda film
]
di Joann Sfar (Filmladen), il documentario svizzero Guru - Bhagwan, His Secretary & His Bodyguard di Sabine Gisinger e Beat Häner (Polyfilm) e la coproduzione anglo-americana Me and Orson Welles [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(Einhorn Film).

Gli altri titoli europei da ieri nelle sale tedesche sono tanti e ben assortiti: oltre al cartone animato in 3D di Stassen (distribuito da Kinowelt), ci sono, tra le novità, Io sono l'amore [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Luca Guadagnino - regista
scheda film
]
di Luca Guadagnino (MFA), la coproduzione ispano-argentina premio Oscar Il segreto dei suoi occhi [+leggi anche:
trailer
making of
Intervista Juan José Campanella [IT]
Intervista Ricardo Darín [IT]
Intervista Soledad Villemin [IT]
scheda film
]
di Juan José Campanella (Camino), il documentario svizzero Sounds and Silence di Peter Guyer et Norbert Wiedmer (Arsenal), il documentario austriaco Am Anfang war das Licht di P.A. Straubinger (Movienet), il dramma tedesco-croato Armin di Ognjen Svilicic (Arsenal Institut) e infine The Big Cat [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, in cui il monachese Wolfgang Panzer racconta gli intrighi politici al vertice del governo svizzero, con Bruno Ganz nel ruolo del presidente (il "grosso gatto" del titolo), Ulrich Tukur, Marie Bäumer nel ruolo della première dame e Justus von Dohnanyi in quello dell'addetto stampa (distr. Central).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy