email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Svezia

Winter’s Bone conquista Stoccolma

di 

Il film americano indipendente Winter’s Bone di Debra Granik ha ottenuto tre dei principali riconoscimenti allo Stockholm International Film Festival, che si è concluso domenica: il Cavallo di Bronzo al Miglior Film, alla Miglior Attrice (Jennifer Lawrence) ed il Premio FIPRESCI. Il film sarà nelle sale svedesi per NonStop Entertainment il 7 gennaio 2011.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

La co-produzione vietnamita/francese/tedesca Bi, Don’t Be Afraid [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Phan Dang Di ha portato a casa il Premio al Miglior Lungometraggio e alla Miglior Fotografia, mentre il dramma australiano Animal Kingdom quello per la Miglior Sceneggiatura (allo scrittore e regista David Michod).

Sul fronte europeo, il rumeno George Pistereanu ha ricevuto il Premio al Miglior Attore per la sua prova in If I Want to Whistle, I Whistle [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, lo svedese Sound of Noise [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
il Jameson Music Award, una Menzione Speciale è andata all’attore e regista scozzese Peter Mullan per la direzione del gruppo di Neds [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e la statuetta al Miglior Cortometraggio è andata al danese Out of Love di Birgitte Stærmose.

Il Silver Audience Award è stato assegnato a Shane Meadows per This Is England [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e a Lucy Walker per il documentario Waste Land [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
. E ancora, il Premio alla Star Emergente L’Oreal Paris è andato all’attrice svedese 22enne Alicia Vikander per il suo ruolo in Pure [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy