email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Norvegia

Vince un angelo

di 

Il Trømso International Film Festival si è chiuso questo weekend con la consegna dei premi ‘Aurora’. Al tagiko Jamshed Usmonov con il suo L’angelo della spalla destra è stato assegnato il premio come miglior film aggiudicandosi anche 75 mila corone norvegesi (oltre 10 mila euro). Coproduzione tra l’Italia (Fabrica, Rai Cinema), la Svizzera (Ventura Films), la Francia (ArtCam International) con la partecipazione di diverse fondazioni e di importanti finanziamenti pubblici, la pellicola è stata selezionata all’ultimo festival di Cannes (sezione ‘Un certain regard’) nel maggio scorso.
Il film di apertura Salmer fra kjokkenet (Hymns from the Kitchen) dell’ospite d’onore Bent Hamers, è stato invece premiato dalla Fipresci. Il pubblico ha invece scelto l’islandese Baltasar Kormákur e il suo dramma familiare Hafid [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(Il mare) che sarà sugli schermi norvegesi ad aprile.
Il festival della città di Trømso ha ancora una volta battuto il suo record di spettatori: con l'edizione di quest'anno ha infatti vendendo oltre 38 mila biglietti (2000 in più rispetto allo scorso anno) per gli 85 film proposti in calendario.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy