email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PREMI Regno Unito

Frears premiato dall'Evening

di 

- Dirty Pretty Things vince la 30ma edizione degli Evening Standard British Film Awards

E’ Dirty Pretty Things [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Stephen Frears il vincitore della trentesima edizione dell’Evening Standard British Film Awards, tenutasi il 2 febbraio a Londra. Anche Chiwetel Ejofor, protagonista del film di Frears, è stato premiato come miglior attore, mentre il premio alla miglior interpretazione femminile è andato a Catherine Zeta-Jones per il suo ruolo in Chicago. A Tom Husinger e Neil Hunter il riconoscimento per la migliore sceneggiatura, quella di The Lawless Heart, a Asif Kapadia, regista di The Warrior il premio Carlton al miglior esordiente, e alla scenografa Eve Stewart quello per il miglior realizzazione tecnica per All Or Nothing.
Fedele ai suoi personaggi, Hugh Grant ha consegnato il Peter Sellers Award per la commedia a Keith Fulton, Louis Pepe e Lucy Darwin per il docudrama Lost In La Mancha… dimenticando tutti i nomi. A Barbara Broccoli e Michael G. Wilson un premio speciale per il 40 anni di James Bond.
Presentando il collega Frears al pubblico per il ritiro del premio, Terry Gilliam ha polemizzato con il Film Council: “Non so quanti soldi faranno i nuovi film inglesi, ma mi chiedo quanto stiamo spendendo per mantenere tutti gli impiegati del Film Council”. Più diplomatica Veronica Wadley, direttore dell’Evening Standard e padrona di casa: “I nostri riconoscimenti premiano il talento britannico, qui e all’estero. Società inglesi come Film Four si stanno ridimensionando, Granada ha smesso di fare film, speriamo solo temporaneamente. Il Film Council è costretto a prendere molto seriamente il problema del denaro pubblico perché potrebbe presto scemare. Ma noi vogliamo qui onorare e premiare degli artisti, come il nostro premio fa da ormai trent’anni”.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy