email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PREMI Svezia

Rapace, trionfo di qua e di là dell’Atlantico

di 

La star svedese Noomi Rapace sta raccogliendo molto interesse negli Stati Uniti, con premi della critica e candidature per il ruolo dell’hacker tatuata Lisbeth Salander nella trilogia Millennium. Uno degli ultimi riconoscimenti ricevuti è il Breakthrough Performance del New York Film Critics Online.

Søren Stærmose — produttore del blockbuster svedese Millennium e co-produttore del remake americano, le cui riprese sono in corso in Svezia, ha detto a Cineuropa: “È fantastico, e [Noomi] se lo merita. È come una bomba a orologeria che si prepara e combatte… contro uomini lobotomizzati che odiano le donne. Ammettiamolo: le donne sono più intelligenti degli uomini!”.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Rapace è candidata anche al Premio alla Miglior Attrice ai Critics Choice Movie Award, che saranno assegnati all’Hollywood Palladium il 14 gennaio. Rapace ha mancato le nomination ai Golden Globe poiché l’originale Uomini che odiano le donne [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Niels Arden Oplev
intervista: Søren Stærmose
scheda film
]
non aveva i requisiti di partecipazione agli Hollywood Foreign Press Association Award, secondo The Hollywood Reporter, perché uscito in Europa nel 2009. L’attrice però ha ancora la possibilità di essere nominata agli Oscar.

Rapace ha comunque un’agenda piena di qua e di là dell’Atlantico: sta attualmente girando Sherlock Holmes 2 di Guy Ritchie nel Regno Unito, e sarà accanto all’ex-marito Ola Rapace nello svedese Bo & Anita.

Nelle sale è invece Beyond [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Pernilla August, uscito venerdì in Svezia e secondo ai botteghini. L’attrice svedese sarà anche nel thriller norvegese Babycall di Pål Sletaune, in uscita in Norvegia a marzo 2011.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy