email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

BERLINALE 2011 Scandinavia

Panorama Dokumente, presenti i fratelli Kaurismäki

di 

Panorama Dokumente, presenti i fratelli Kaurismäki

I fratelli Kaurismäki sono presenti quest’anno alla Berlinale nella sezione Panorama Dokumente: Aki come produttore di Barzakh, del lituano Mantas Kvedaravicius, e Mika come regista e produttore di Mama Africa [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
.

Barzakh aprirà Panorama Dokumente l’11 febbraio. Il debutto di Kvedaravicius racconta le vicende delle famiglie dei ceceni scomparsi e cattura i devastanti effetti del dopo-guerra sulla vita quotidiana in Cecenia. Il regista, laureato in Antropologia Culturale all’Università di Oxford, sta preparando una tesi di dottorato sulla situazione in Cecenia. Barzakh è co-prodotto dalla Sputnik Oy di Aki Kaurismäki e dalla Extimacy Films di Kvedaravicius, con il finanziamento del canale televisivo YLE ed il supporto del Finnish Film Foundation. The Match Factory cura le vendite mondiali.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Mama Africa è un tributo alla vita e alle opere della scomparsa star sudafricana Miriam Makeba. La Marianna Films di Mika Kaurismäki produce il film insieme alla sudafricana Millennium Films e la tedesca Starhaus Filmproduktion. Fortissimo Film Sales si occupa delle vendite mondiali.

Altri due documentari scandinavi saranno proposti in Panorama Dokumente, uno dei quali, The Black Power Mixtapes 1967-1975 di Göran Olsson, ha da poco ricevuto il Premio al Montaggio World Cinema Documentary del Sundance Film Festival. Utilizzando materiali di footage rimasti nascosti per trent’anni nel palazzo del canale televisivo svedese SVT, il film narra l’evoluzione del movimento afro-americano, dal 1967 al 1975. Il lungometraggio è stato prodotto dalla svedese STORY AB in co-produzione con la statunitense Louverture Films di Joslyn Barnes e Danny Glover. Le vendite mondiali sono gestite da Cinetic Media.

Il documentario danese How Are You di Jannik Splidsboel è la collaborazione degli artisti Elmgreen e Dragset, noti per i loro happening e le installazioni che si pongono domande su sesso, identità e relazioni di potere. Il film è stato prodotto da Radiator Film.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy