email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PREMI Svezia

She Monkeys conquista Göteborg

di 

She Monkeys conquista Göteborg

L’ambito Premio Dragon al Miglior Film Nordico da un milione di corone svedesi (113.500 euro) è stato consegnato alla regista svedese Lisa Aschan per il suo debutto She Monkeys [+leggi anche:
trailer
intervista: Lisa Aschan
scheda film
]
nel corso della cerimonia di chiusura del Göteborg International Film Festival, tenutasi sabato. Il film su due ragazze coinvolte in un ambiguo gioco di seduzione e controllo ha ricevuto anche il Premio FIPRESCI.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

“Abbiamo amato questo film incondizionatamente. È rimasto con noi sempre, e alla fine abbiamo sentito di doverlo premiare per supportare un nuovo e speciale talento”. Ha dichiarato la giuria del Dragon, composta dai registi Danis Tanovic e Lisa Siwe, dall’attrice Maria Bonnevie, dallo sceneggiatore Mogens Rukov, e dai produttori Aleksi Bardy e Gudrun Edda Thorhannesdottir.

Il film, prodotto da Atmo (Metropia), sarà ora alla Berlinale, nella sezione Generation 14Plus. The Yellow Affair cura le vendite mondiali.

Il Premio al Debutto Ingmar Bergman è andato allo statunitense Blue Valentine di Derek Cianfrance, mentre il successo norvegese di Marius Holst, King of Devil’s Island [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, ha portato a casa il Premio Kodak Nordic Vision alla Miglior Fotografia.

Gli spettatori del festival di Göteborg hanno assegnato il Premio del Pubblico a Anders Grönros per il dramma giovanile I Miss You (Miglior Film Nordico) e a Vibeke Løkkeberg per il documentario norvegese Tears of Gaza (Miglior Lungometraggio).

I Was Worth 50 Sheep di Nima Sarvestani ha ottenuto il Dragon al Miglior Documentario Svedese, e un altro documentario, Mother's Comeback di Åsa Ekman, il Premio della Chiesa Svedese al Miglior Film Svedese.

Mimmi Spång e Rebecka LaFrenz (Garagefilm International), produttori dello svedese Sebbe [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, hanno ricevuto il Lorens Award e 500.000 corone (56.800 euro) della Stockholm Postproduction per lo sviluppo libero del loro prossimo film.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy