email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

Panorama - Jagoda u supermarketu

di 

- L'esordio alla regia di Dusan Milic con un film prodotto da Kusturica insieme a Pegasos Film e Fandango

Panorama - Jagoda u supermarketu

Una storia d'amore tra la commessa di un supermercato e l'uomo che la tiene in ostaggio, è la trama di Jagoda u supermerkatu (Jagoda al supermercato), film di esordio di Dusan Milic, prodotto da Emir Kusturica, in collaborazione con la Pegasos Film di Colonia e l'italiana Fandango.

"Il film è una caricatura dell'oggi - ha detto il regista - ma anche una fotografia reale di quello che stiamo vivendo in Serbia": una società, cioè, senza una precisa identità, dove la violenza è l'unico sistema per potersi affermare.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Protagonista del film è Srodan Todorovic, nei panni di un "guerriero contro il moderno stile di vita", che per vendicare un'offesa subita dalla nonna, prende in ostaggio clienti e personale in un grande magazzino di proprietà di una società americana, chiedendo in cambio solo maggiore rispetto nelle relazioni umane. E mentre la polizia cerca di risolvere la situazione usando trucchi psicologici, le truppe speciali preparano un intervento rapido e violento. La "gente normale", fuori dal magazzino, intona invece cori da stadio a favore del nuovo guerriero. Tra gli scaffali divelti e i gas lacrimogeni, sboccia l'amore tra vittima e carnefice, entrambi semplicemente alla ricerca di qualcuno a cui voler bene.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy