email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Francia

Jérémie Renier star della canzone in Cloclo

di 

Jérémie Renier star della canzone in Cloclo

Primo ciak ieri per le 17 settimane di riprese della coproduzione franco-belga Cloclo di Florent Emilio Seri (L’ennemi intime [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), un biopic che narra la storia del cantante Claude François, star della canzone francese negli anni '60 e '70 morto accidentalmente nel 1978, all'età di 39 anni. Il celebre autore-compositore di Comme d’habitude (adattato e ripreso in inglese con il titolo My Way) sarà interpretato dal belga Jérémie Renier (apprezzato di recente in Potiche - La bella statuina [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e nelle sale il 6 aprile in Les aventures de Philibert). Il resto del cast include Benoît Magimel, l’italiana Monica Scattini, Ana Girardot, Joséphine Japy e Robert Knepper.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
EFP hot docs

Co-firmata dal regista e da Julien Rappeneau, la sceneggiatura è tenuta segreta. Secondo le nostre fonti, il film racconterà la vita di Claude François sotto tutti i suoi aspetti, svelando l'uomo che si nasconde dietro l'idolo. Espulsa da un giorno all'altro dall'Egitto in seguito alla nazionalizzazione del Canale di Suez, la famiglia François si ritrova a Monaco senza niente. Claude, che allora ha 17 anni, trova il modo, attraverso la musica, di guadagnarsi da vivere facendo ciò che più ama. Suo padre non vede in questa scelta alcuna prospettiva… Benoît Magimel e Monica Scattini interpreteranno rispettivamente l'impresario e la madre del cantante.

Prodotto da Cyril Colbeau-Justin e Jean-Baptiste Dupont per LGM Cinéma, Cloclo è coprodotto dalla società belga Flèche Productions, da TF1 Films Productions e da StudioCanal. Beneficiario dei pre-acquisti di Canal + e CinéCinéma, il film è anche sostenuto dalle Sofica A Plus Image e Coficup, e dal Tax Shelter belga via uFund. Le riprese si svolgeranno in Belgio da metà marzo a fine aprile e poi proseguiranno in Marocco, a Monaco e a Menton, e infine nella regione parigina. La distribuzione nelle sale belghe sarà affidata a Udream e in Francia a inizio 2012 da StudioCanal, che guiderà anche le vendite internazionali.

LGM Cinémas, reduce dai successi in sala di A bout portant [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e Le fils à Jo, lancerà nei cinema il 23 marzo Les yeux de sa mère [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Thierry Klifa (articolo) e ha in post-produzione Les Lyonnais di Olivier Marchal (articolo) e La mer à boire di Jacques Maillot (articolo).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy