email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PREMI Romania

If I Want to Whistle, I Whistle trionfa ai Gopo

di 

If I Want to Whistle, I Whistle trionfa ai Gopo

If I Want to Whistle, I Whistle [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Florin Serban ha conquistato il Premio al Miglior Film ai Gopo 2010, principali riconoscimenti del cinema rumeno, assegnati a Bucarest lunedì sera. Il debutto di Serban ha trionfato portando a casa 7 statuette su 13 categorie nelle quali era candidato.

Prodotto da Strada Film e co-prodotto da Film i Väst e The Chimney Pot, il film ha ottenuto i Gopo al Miglior Regista, Attrice non Protagonista (Clara Voda), Suono, Debutto, Nuova Speranza (George Pistereanu) ed il Premio del Pubblico, che va al film domestico con maggiori spettatori nel 2010.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La maggiore sorpresa della serata sono stati i due importanti riconoscimenti a Medal of Honor [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Calin Peter Netzer. L’affermato Victor Rebengiuc ha ricevuto il Premio al Miglior Attore per il suo ritratto di un anziano i cui rapporti con i familiari migliorano quando riceve una 'medaglia d’onore', mentre a Tudor Voican, noto per Outbound e California Dreamin' (Endless) [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, è andato il Premio alla Migliore Sceneggiatura.

La statuetta alla Migliore Attrice è andata a Mirela Oprisor di Tuesday, After Christmas [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Radu Muntean
scheda film
]
, unica vittoria per il film di Radu Muntean, nominato dieci volte. Bogdan Dumitrache ha ricevuto il Premio al Miglior Attore non Protagonista per Portrait of the Fighter as a Young Man [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
di Constantin Popescu, il cui direttore della fotografia, Liviu Marghidan, ha ricevuto il riconoscimento della sua categoria.

Kino Caravan di Titus Muntean ha portato a casa quattro Gopo: Miglior Musica Originale (Vasile Sirli), Art Direction (Cristian Niculescu), Costumi (Viorica Petrovici) e Trucco e Acconciature (Dana Roseanu).

The Autobiography of Nicolae Ceausescu [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Andrei Ujica ha vinto il Premio al Miglior Documentario e The Cage di Adrian Sitaru quello al Miglior Cortometraggio.

Morgen [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Marian Crisan (11 nomination) e First of All, Felicia [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Melissa de Raaf e Razvan R…
scheda film
]
di Razvan Radulescu e Melissa de Raaf (sette) sono tornati a casa a mani vuote.

Quattrocento fra professionisti dell’industria e critici hanno votato 12 lungometraggi, sei corti e cinque documentari scelti da una giuria.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy