email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FILM Regno Unito

La famiglia è un Archipelago

di 

La famiglia è un Archipelago

Sulle orme del suo debutto Unrelated [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(2007), la britannica Joanna Hogg realizza un’altra delicata e inquietante storia di una vacanza familiare. Mentre la sua opera prima si svolgeva in Toscana, Archipelago [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
è ambientato sulle Isole Scilly, nell’Inghilterra sud-occidentale. E se la Toscana è una regione colorata e assolata, Unrelated era, nella sua austerità, un’opera ben più accessibile dello spartano Archipelago, al quale cieli grigi e isole rocciose dai giardini artificiali fungono da perfetto sfondo.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Una famiglia alto borghese composta dal figlio Edward (Tom Hiddleston), la madre Patricia (Kate Fahy) e la figlia Cynthia (Lydia Leonard) affitta una casa su un’isola per due settimane prima che Edward parta per un viaggio di 11 mesi in Africa. Nella casa c’è anche la cuoca Rose (la vera chef Amy Lloyd) e tra i vicini c’è il pittore Christopher Baker, che interpreta se stesso, il quale offre riflessioni filosofiche su paralleli fra arte e vita che rispecchiano ciò che accade nel film.

Non è facile — né Hogg vuole lo sia — per il pubblico comprendere costa davvero stia accadendo. C’è chiaramente un vecchio problema irrisolto che aleggia sulla famiglia, ma non viene mai rivelato. Non si scopre mai perché Cynthia è amareggiata, Patricia nervosamente reticente e Edward un infantile perverso, ma porta di volta in volta a situazioni insopportabili, eccessive e divertenti.

Il padre Will è assente, e a lui si allude solo nelle telefonate quotidiane di Patricia, sempre più frustrata dal non riuscire a far “funzionare” la vacanza. L’inibizione emotiva delle classi agiate inglesi certo non è nuova, ma il raffinato modo di Hogg di narrarle è originale e stimolante.

Archipelago è stato prodotto e viene venduto all’estero da Wild Horses Film Company.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy